Conservatorio, quali sbocchi lavorativi ci sono


Conservatorio




Il conservatorio è equiparato ad una università in ambito artistico e musicale perché permette di conseguire diplomi di I e II livello (proprio come una università con il suo corso di studi triennale e biennale).

Il conservatorio è un percorso di studi

È un percorso di studio che si intraprende alla fine della scuola secondaria di secondo grado ed è proprio per questo che ha lo stesso valore degli studi universitari.

Lo studente potrà intraprendere il percorso in uno specifico settore di interesse ad esempio studiare uno strumento musicale oppure frequentare un corso di canto.

Il percorso di studi si divide in I livello e in II livello: il I livello (dura 3 anni) e conferisce agli studenti le conoscenze circa le tecniche e metodiche artistiche per affinare le proprie competenze disciplinari nella materia prescelta (si conseguiranno 180 cfu).




Il secondo livello invece conferisce una qualifica più elevata a livello strumentale e vocale ma anche tecnico-compositivo e culturale (si conseguiranno 120 cfu).

Dopo aver conseguito il titolo, questo istituto professionalizzante permette di affacciarsi a diversi sbocchi lavorativi nel mondo dell’arte musicale.

Gli esami di I e II livello permettono allo studente di acquisire il titolo di “maestro” (che sarebbe equivalente a quello di “dottore” acquisito con la laurea).

Con il diploma da maestro

Con il diploma da maestro si può intraprendere la carriera musicale o vocale (anche ad alti livelli) oppure diventare:

  • direttore d’orchestra;
  • direttore di un coro;
  • entrare nel settore compositivo o esecutivo (dopo essersi specializzati in uno strumento).

Non solo, con il diploma da maestro si potrà anche intraprendere un lavoro sempre inerente la musica come tecnico del suono o insegnante di musica.

Insomma, le possibilità sono diverse ma quella del conservatorio è una strada che richiede sacrificio, dedizione e passione proprio perché è un percorso lungo e a cui dedicare molto tempo di studio.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.