Travel blogger, da dove si inizia questo lavoro





Per iniziare a fare dei viaggi il proprio lavoro e diventare travel blogger, è fondamentale aprire un blog che monetizza per guadagnare e mantenersi. Nel momento della creazione del blog, fondamentale attenzione deve essere posta alla scelta del nome del proprio blog (che verrà utilizzato anche sui social network): meglio un nome evocativo e, soprattutto, facile da ricordare.

Sul blog verranno inseriti tutti i contenuti che riguardano le esperienze di viaggio, i consigli e i suggerimenti, in modo da invogliare i propri lettori a viaggiare.

Il blog per il travel blogger è di primaria importanza

A proposito del blog, è fondamentale avere delle conoscenze di Search Engine Optimization (SEO) cioè di tutte quelle strategie che permettono di posizionare il proprio sito fra i primi risultati del motore di ricerca (e quindi di avere più visibilità).




Questo vuol dire scegliere con cura le parole chiave e utilizzare tutte le tecniche della SEO quando si scrive un articolo. Nello stesso tempo, gli articoli devono avere un linguaggio semplice e chiaro ed essere accompagnati da fotografie.

Oltre al sito l’autorevolezza sui social network

Un travel blogger deve essere presente anche sui social network (ad esempio su Facebook e su Instagram) e postare, periodicamente, i propri scatti e video con didascalie e hashtag che consentano di avere visibilità ed essere seguiti da un numero sempre più alto di persone. Proprio le didascalie devono essere scelte in modo intelligente per aumentare il numero di interazioni con i propri seguaci e creare empatia (ad esempio, si può chiedere un parere oppure di taggare un amico).

In definitiva, per diventare travel blogger occorre:

  • avere passione per i viaggi;
  • saper scrivere in modo persuasivo;
  • conoscere le tecniche della SEO;
  • saper gestire un blog e utilizzare i principali social network.

La cosa importante è che, quello che deve spingere un travel blogger ad iniziare questo lavoro non deve
essere tanto la voglia di guadagnare ma la passione: per questo lavoro, infatti, servono passione,
studio, voglia di innovarsi e di distinguersi dagli altri in modo da essere unici.



Загрузка...

1 Commento

  1. Ho tanto da raccontare .. consigli per non sbagliare..ho un grande bagaglio di vita alle spalle e vorrei che lo conoscesse il mondo intero

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.