Tolettatura per cani, ci sono dei corsi da fare?


Tolettatura




La passione per i cani può spingere ad iniziare a svolgere delle attività molto remunerative come quella della tolettatura per cani.

Il professionista che si occupa della tolettatura

Il professionista che si occupa della tolettatura per cani deve eseguire diversi passaggi, come fare il bagno all’animale, curare il suo mantello, effettuare gli opportuni trattamenti antiparassitari.

Insomma, per svolgere quest’attività ci vogliono delle conoscenze e delle competenze che si attestano mediante delle certificazioni.

Ecco perché un tolettatore professionista deve frequentare dei corsi formativi che si articolano in:




  • teoria, con lo studio dei parassiti, delle malattie della pelle, del comportamento e del linguaggio canino, dei differenti tipi di mantello in base alle razze, dei prodotti per l’igiene e la tolettatura
  • pratica (mettendo in pratica ciò che si è appreso teoricamente come le tecniche di bagno su cani e gatti, l’uso di diversi prodotti in base al tipo di pelo, le tecniche di asciugatura, l’uso di tosatrici di marche diverse oppure di forbici dritte, curve e dentate o ancora tecniche di stripping, trimming e plucking per tolettature commerciali)

Esistono diversi corsi di formazione per diventare tolettatore

Esistono diversi corsi di formazione per diventare tolettatore: anche ricercando online ce ne sono moltissimi ma è chiaro che bisogna scegliere quelli affidabili (anche basandosi sui feedback di altri corsisti).

I corsi più conosciuti e accreditati sono quelli della Iv San Bernard di Firenze (che ha sedi in tutta Italia) oppure gli stage offerti dallAPT (Associazione Toelettatori Professionisti) in tutta Italia.

Ancora, molto validi sono i corsi tenuti dalla Overline School di Nelly Oliva, Oscar Ripamonti oppure Paola Acco.

Insomma, anche in base alla zona in cui si abita, è possibile trovare dei corsi molto validi.

Il costo di un corso per diventare toelettatore dipende dalla durata, dagli argomenti trattati (tecniche e competenze) ma anche dal numero di iscritti.

In genere uno stage può costare tra i 2000 e i 3500 euro.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.