Insegnante di danza, come trovare gli ingaggi 


Insegnante




Sono tante le persone che dopo anni e anni di studio di danza, allenamenti, sacrifici e disciplina, decidono di intraprendere la carriera di insegnanti di danza. Un mestiere che richiede allo stesso modo passione e talento ma anche doti imprenditoriali nel caso si voglia aprire una scuola di danza.

Si dovrà:

  • frequentare quanti più corsi possibili per imparare le principali tecniche della danza
  • prendere parte a stage e corsi di perfezionamento
  • imparare tutto quello che serve per insegnare danza e per far amare questa disciplina ai propri alunni

Le materie ad hoc per insegnare

Ma si dovranno imparare anche le materie ad hoc per insegnare come: anatomia e fisiologia del movimento, fisiotecnica, storia della danza, repertorio accademico, storia della musica, coreografia.

Insomma, il percorso per diventare un insegnante di danza è lungo e faticoso ma chiunque sarà determinato, riuscirà a fare di questa passione il suo lavoro.




Una volta completata la propria formazione (ma continuandosi ad aggiornare), si potranno iniziare a cercare gli ingaggi per lavorare come insegnante di danza, oppure si potrà aprire la propria scuola di danza o palestra.

Nel primo caso, si possono ricercare le scuole di danza o le palestre più vicine a casa propria e proporre il proprio curriculum e le proprie esperienze.

Se la scuola sta cercando un insegnante

Se la scuola sta cercando un insegnante, potrà valutare il curriculum e prenderlo in considerazione per un colloquio.

In alternativa, ci si può proporre per fare uno stage (anche non retribuito, inizialmente) e fare esperienza guardando quello che fa l’insegnante di danza.

Ancora, ci si può proporre per qualche collaborazione con qualche scuola di danza: ad esempio, se si conosce bene un tipo di danza che in quella scuola non si insegna, ci si può proporre per delle masterclass periodiche di approfondimento.

Infine, si può decidere di fare il grande passo e cioè quello di aprire una propria scuola di danza, che richiede però grandi doti amministrative, organizzative oltre che le competenze già viste.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.