Elettrauto, come si fa per diventarlo


Elettrauto




State pensando di svolgere il lavoro dell’elettrauto ma non sapete come fare per diventarlo? Il suo è un lavoro molto importante, poiché si occupa delle parti elettroniche degli autoveicoli. C’è una scuola, ci sono dei corsi per diventarlo? Tre sono le occupazioni di un elettrauto: riparazione, installazione e manutenzione. Vediamo il suo lavoro e come studiare.

Come diventare un elettrauto

Per chi sta valutando il lavoro dell’elettrauto, è importante sapere che ci sono ben quattro materie da conoscere e da approfondire: l’elettronica, l’elettrotecnica, l’informatica e la meccanica. Il motivo è che l’elettrauto lavora sulle parti elettriche dei veicoli e sui dispositivi che funzionano a energia elettrica. Le competenze meccaniche di base sono ugualmente richieste, ma in particolare deve saper approfondire i sistemi elettrici ed elettronici.

Dal punto di vista scolastico, possiamo scegliere di iscriverci alla scuola di perito elettronico. È un diploma abbastanza completo, che ci permette di capire tutte le materie che vi abbiamo elencato sopra. In ogni caso, ci sono anche dei corsi appositi per elettrauto, dove si insegna a fare diagnosi elettroniche e manutenzione dell’auto. Molte officine offrono dei contratti di apprendistato che vi consentono di imparare la professione sul campo.

Il lavoro dell’elettrauto

Ovviamente, la base riguarda anche la conoscenza di tutti gli strumenti e dei vari software che vi permettono di svolgere il vostro lavoro al meglio. Dovrete dunque essere in grado di diagnosticare tutti i problemi dei veicolo e al contempo avere l’abilità manuale di operare sull’auto al meglio. Non possono mancare competenze di tipo meccanico e di elettrauto, indispensabili per lavorare in maniera perfetta.




Solitamente, l’elettrauto può decidere di lavorare come dipendente oppure in futuro di aprire la propria società-officina, in cui offrire ai propri clienti diversi servizi. È un lavoro che richiede profonda conoscenza e impegno, come abbiamo visto per gli studi.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.