Freelance, lavora dove e quando vuole, ma è vero?


Freelance, lavora dove e quando vuole, ma è vero?




La figura del freelance è molto conosciuta nel mondo del lavoro. In buona sostanza si tratta di un libero professionista che svolge una determinata attività per più aziende o società senza essere legato da un contratto.

Un equilibrio precario tra il lavoro dei sogni e la disoccupazione, perchè se da un lato si possono imporre le proprie preferenze dall’altra c’è il rischio che il mercato non sia pronto ad accoglierle.

Con la parola freelance in genere si indica un soggetto che lavora come libero professionista per diverse società o organizzazioni, senza avere alcun rapporto contrattuale di dipendenza con esse.

Va da sè che il freelance può gestire a proprio piacimento gli orari nei quali svolgere il proprio lavoro, anche se c’è da tenere in considerazione il termine di consegna degli stessi.




Freelance, è tutto oro quello che luccica?

In moltissimi casi per svolgere in maniera precisa e portare a termine nei tempi stabiliti il lavoro è necessario seguire orari abbastanza precisi senza la libertà che la teoria offre.

Per quanto concerne il luogo di lavoro in genere il freelance è dislocato dalla sede dell’azienda a meno di specifiche richieste del committente o per una questione operativa che richiede la necessaria presenza in loco.

Ci sono divere opportunità e si può decidere di investire in un ramo freelance come nelle professioni di giornalista, commercialista, avvocato, medico, veterinario, dove i fruitori del servizio fanno affidamento sull’autonomia intellettuale e sulle capacità professionali del freelance stesso, ovviamente per poterlo svolgere regolarmente bisogna essere iscritti ai rispettivi albi.

Per quanto concerne le tasse freelance queste sono strettamente legate a quanto questo riesce a guadagnare. I liberi professionisti, infatti, possono operare previa apertura di Partita Iva. In base alle regolamentazioni legate a queste ultime le tasse freelance variano anche in maniera sensibile.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.