App per verificare il green pass, come si scarica


App




Il Coronavirus non sembra rallentare la sua corsa e purtroppo i contagi sono sempre di più. Già da qualche tempo sono in vigore delle norme per consentire l’accesso in determinati posti e a determinate attività soltanto ai soggetti che sono vaccinati o che sono guariti dal Covid. Lo abbiamo detto molte volte e lo ripetiamo anche in questa occasione non è possibile fare l’autocertificazione green pass in autonomia.

È stato introdotto, infatti, il green pass rafforzato che serve per accedere a:

  • bar e ristoranti (anche all’aperto)
  • alberghi
  • palestre e piscine (anche all’aperto)
  • centri benessere
  • terme
  • cinema, teatri e luoghi di spettacolo
  • musei e mostre
  • feste
  • stadi ed eventi sportivi
  • convegni
  • sagre
  • trasporti pubblici
  • impianti sciistici di risalita
  • centri sociali e ricreativi
  • sale scommesse

Vale, invece, il green pass base (quello che si ottiene anche mediante l’esibizione dell’esito negativo al tampone, che vale 48 h nel caso di test rapido e 72 h nel caso di tampone molecolare), per andare al lavoro, all’università e per partecipare a concorsi pubblici.

A partire dal 20 gennaio 2022, sarà obbligatorio il green pass base anche per accedere in negozi di parrucchieri, barbieri, centri estetici e servizi alla persona.

Mentre dal primo febbraio 2022

Mentre dal primo febbraio 2022, il green pass base sarà obbligatorio anche per accedere a uffici pubblici, banche, poste e in tutti i negozi, eccetto supermercati, alimentari, farmacie e servizi essenziali.




Dunque in questi negozi e in queste attività ci sarà un soggetto che dovrà verificare l’autenticità delle certificazioni verdi presentate dai clienti.

Lo potrà fare grazie a Verifica C19, l’app ufficiale del Governo italiano che abilita gli operatori alla verifica della validità e dell’autenticità dei green pass prodotti in Italia dalla piattaforma nazionale “DGC” del Ministero della Salute e dei “Certificati europei digitali COVID” (“EU Digital COVID Certificate”) rilasciati dagli altri Stati membri dell’Unione Europea.

Verifica C19 è una app gratuita da installare su dispositivi mobili, compatibile con iPhone (iOS 12.1 o versioni successive) o iPod touch (iOS 12.1 o versioni successive) oppure con dispositivi Android (7.0 e versioni successive).

Quindi si può scaricare da App Store o da Play Store.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.