Dog sitter, quali responsabilità ci sono


Dog sitter




Doniamo ai nostri amici a 4 zampe tante attenzioni e tanto amore e quando non possiamo prendercene cura, vorremmo che a farlo siano delle persone che possano trattarli bene come lo facciamo noi. Per questo è nato il lavoro del dog sitter, quella persona che si occupa di badare ai nostri cani con amore, di portarli a passeggio, di farli mangiare e bere e fare i bisogni.

Un lavoro che necessita, oltre che della passione per gli animali e per i cani, anche di altro.

Come ogni lavoro, infatti, ci sono delle responsabilità.

Il dog sitter deve svolgere le mansioni a lui assegnate con la “diligenza del buon padre di famiglia”.

E se non lo fa, sorge la sua responsabilità: è infatti responsabile nel caso in cui il cane si smarrisca o fugga nel periodo in cui era sotto la sua custodia.




Il dog sitter dovrà rispondere degli eventuali danni subìti dal cane (come eventuali spese veterinarie).

Stando all’art. 2052  del codice civile è responsabile dei danni prodotti dall’animale non solo il proprietario ma anche chi lo ha in custodia quando si compie il fatto (e quindi il dog sitter).

In questa fattispecie il dog sitter ha delle responsabilità non solo nei confronti del proprietario del cane ma anche verso terzi.

Se il cane procura danno a qualcuno o a qualcosa

Se il cane procura danno a qualcuno o a qualcosa, sarà il dog sitter a risponderne, a meno che non sia provato il caso fortuito (cioè che si è verificato un evento eccezionale e non prevedibile).

Supponiamo che il cane morda qualcuno nel momento in cui era con il dog sitter, sarà questi ultimi a rispondere del reato di lesioni personali colpose.

Risponderà ovviamente anche ad altri reati penali, come l’omicidio colposo (se dall’aggressione deriva la morte di una persona) oppure l’imbrattamento di cose altrui (se ad esempio non si puliscono i bisogni del cane).



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.