Covid manager, quando è obbligatoria questa figura


Covid




Dopo mesi di sospensione, fra pochi giorni (a partire dal 15 giugno) sarà possibile di nuovo festeggiare matrimoni, comunioni e battesimi e organizzare eventi come congressi.

Tutto questo, però, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza per limitare gli assembramenti e le occasioni di contagio.

Non c’è alcun limite al numero di invitati

Non c’è alcun limite al numero di invitati che si possono invitare alle cerimonie, tuttavia è necessario che vengano rispettate le norme anti Covid prescritte per legge.

Ad assicurarsi che questo avvenga, è nata una nuova figura professionale, quella del Covid manager, raccomandata quando ci sono almeno 50 invitati.




Un professionista che deve verificare che ci sia il rispetto del protocollo da parte degli ospiti e dei lavoratori della struttura, evitando assembramenti e verificando che le mascherine siano indossate quando previsto.

Dovrà anche conservare per 14 giorni l’elenco dei partecipanti così che, nel caso in cui si dovessero verificare delle positività, si potrà favorire il tracciamento.

Ma quando è obbligatoria questa figura?

Va detto che delle delibere della Regione Veneto e della Provincia autonoma di Trento hanno introdotto, all’interno di diverse realtà organizzative (come le aziende), la figura del Covid manager per svolgere le attività operative e di coordinamento (sopralluoghi in sito, attività di raccolta dati, incontri con la direzione aziendale, supporto per la stesura e aggiornamento del piano di intervento e delle relative procedure, audit periodici) necessarie per il contenimento e la prevenzione del contagio da Coronavirus.

Non possiamo escludere che anche in altre regioni si richieda l’introduzione di queste figure in ambito aziendale, anche se per il momento non è un obbligo.

Sicuramente non è obbligatorio dotarsi di un Covid manager in ditte individuali e in imprese a conduzione familiare.

Quanto ai matrimoni e agli altri festeggiamenti, non è obbligatoria la figura del Covid manager.

Tuttavia, è consigliabile individuare una o più persone in grado di pianificare e gestire tutti gli adempimenti connessi al Coronavirus e alle norme anti contagio.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.