Maitre, che tipo di contratto si utilizza


Maitre




Qual è la tipologia del contratto del Maitre? Ogni figura professionale firma un contratto quando viene assunta. Le tipologie di contratto esistenti al giorno d’oggi sono davvero molteplici: come funziona nello specifico quella del Maitre? Che cosa fa questa figura professionale? Approfondiamo il suo lavoro.

Maitre: chi è e cosa fa

Se state valutando di diventare un Maitre, dovete sapere che ci sono dei corsi di studio specifici. Diventare un Maitre non è assolutamente facile. È un lavoro di prestigio, che è molto richiesto nei ristoranti stellati e nelle strutture ricettive, come gli Hotel oppure i Resort. Un Maitre guida e controlla il servizio, ha capacità manageriali, si occupa di accogliere i clienti nel migliore dei modi.

Il Maitre d’Hotel, un tempo era il ciambellano di corte. Infatti, aveva i compiti di accogliere le persone che venivano in visita al castello di un Conte o di un Barone. Solamente verso il 1800, abbiamo visto nascere definitivamente questa figura professionale, il Maitre d’Hotel, che si occupa di accoglienza, della cucina, della sala e di tanti altri aspetti. Qual è il contratto di un Maitre?

Contratto da Maitre: quale si utilizza?

Qual è il tipo di contratto che si utilizza per la figura del Maitre? Prima di tutto, un Maitre può guadagnare anche piuttosto bene, soprattutto perché ci troviamo di fronte a una figura molto richiesta in ambienti di prestigio, come ristoranti stellati o hotel a 4 o 5 stelle. Secondariamente, il contratto di un Maitre può essere anche a tempo indeterminato, soprattutto dopo il periodo di prova e se si istaura un modo di lavorare e di comunicazione perfetto. Dunque, è una figura ben retribuita, con un classico contratto nazionale, che permette le ferie, la tredicesima e in alcuni casi anche la quattordicesima. Lo stipendio massimo di un Maitre può superare 3,000,00 euro.





Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.