Airbnb che cos’è e come funziona


Airbnb




Airbnb è una piattaforma in cui gli host possono pubblicare degli annunci per mettere a disposizione i propri spazi (appartamenti, stanze) e i viaggiatori possono prenotare queste sistemazioni in giro per il mondo. Infatti, è un’alternativa per i viaggiatori che possono, in questo modo, prenotare una sistemazione più economica rispetto all’albergo e scegliere un intero alloggio per brevi periodi oppure una stanza. Inoltre, non mancano sistemazioni stravaganti e particolari che andranno a soddisfare anche le esigenze di chi vuole pernottare in un alloggio “inusuale”.

Come si utilizza il servizio di Airnbnb

Utilizzare il servizio Airbnb è semplice sia per chi deve prenotare una sistemazione (il viaggiatore) sia per chi vuole trarre un piccolo profitto dalla sua proprietà, mettendola a disposizione degli altri (l’host). Per poter utilizzare la piattaforma, bisogna iscriversi al sito, accedendo al portale e compilando il form apposito o utilizzando il proprio account Facebook. I viaggiatori che vogliono prenotare la sistemazione, devono selezionare le date in cui desiderano effettuare il viaggio e il numero di persone che dovranno pernottare nell’appartamento (o nella stanza/stanze).

In questo modo, si potrà prendere visione delle sistemazioni disponibili, con le indicazioni di prezzo e dove si trovano. Anche chi vuole affittare un immobile deve iscriversi al portale e inserire il proprio annuncio con delle foto e la descrizione della casa. E’ consigliabile aggiungere informazioni su attrazioni o servizi vicini (con le distanze indicate in km): ad esempio, monumenti, supermercati, negozi e così via.

Quali info dare

Infine, è importante dare anche delle informazioni su di se, dal momento che Airbnb dà molta importanza ai rapporti personali. Dunque, sarà importante far capire al viaggiatore che potrà contare sull’host che sarà pronto a dare informazioni, notizie e supporto in un Paese straniero. Per quanto riguarda le tariffe, l’host può scegliere liberamente quanto farsi pagare mentre i metodi di pagamento accettati sono carta di credito, Paypal, bonifico o assegno.




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





4 Trackbacks / Pingbacks

  1. Airbnb, come gestire le prenotazioni
  2. Airbnb, come mettere la propria casa in affitto
  3. Airbnb, come opportunità di lavoro
  4. Airbnb, si deve aprire una società?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.