Lavoro estivo 2019, come ci si tutela?


Lavoro estivo 2019




Sono tanti i ragazzi che si sono messi alla ricerca del lavoro estivo 2019. Questo è un modo per guadagnare soldi, ma non solo: l’esperienza formativa è di certo importante. Ma altrettanto importante è la tutela del lavoro: in quanto lavoratori, come possiamo tutelarci? Negli ultimi anni si è parlato molto, infatti, dello sfruttamento sul lavoro: un aspetto che bisogna contrastare in ogni modo.

Lavoro estivo 2019: le tutele per il lavoratore

Siete alla ricerca del vostro lavoro estivo: vorreste cominciare, perché, magari, avete finalmente raggiunto la maggiore età e avete l’intenzione di immergervi nel mondo del lavoro. Ma come possiamo tutelare la nostra persona dallo sfruttamento?

Purtroppo, è una realtà che è rimasta in sordina per troppo, troppo tempo. Solo in seguito, dopo alcune coraggiose dichiarazioni, abbiamo scoperto lo sfruttamento dei lavoratori nella stagione estiva.

Stabilimenti che chiedevano ai lavoratori di rimanere molto tempo dopo il normale orario di lavoro. Datori di lavoro che minacciavano i propri dipendenti, che avevano richieste fuori dalla norma: lavoro stancante, paga scarsa, soddisfazione pari a zero. Ma, pur di lavorare, pur di portare un pezzo di pane a casa, in molti hanno accettato.




Cosa controllare prima di cominciare a lavorare: consigli

Anzitutto, è bene, durante il colloquio, comprendere quali saranno le proprie mansioni e gli orari di lavoro. Dobbiamo capirlo sin da subito, firmare un contratto che non leda la nostra persona e, per questo motivo, vi invitiamo sempre a farlo controllare a un avvocato.

Sì, dobbiamo prestare sempre molta attenzione ai contratti che andiamo a firmare. In ogni caso, per la tutela del lavoratore, è possibile andare al sindacato. Se sospettate che il contratto non vada bene o se vi chiedono di eseguire delle mansioni che non erano state specificate, parlatene con il sindacato e spiegate loro la situazione. Speriamo di esservi stati d’aiuto!




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.