TFR anticipo, come fare la richiesta


TFR anticipo, come fare la richiesta




Il TFR è quanto viene corrisposto al lavoratore in caso di cessazione del rapporto di lavoro. Il TFR anticipo però può essere richiesto, in alcuni casi specifici. Il lavoratore infatti può fare richiesta scritta, con apposito modulo, al proprio datore di lavoro, al fine di avere un’anticipazione del proprio fondo.

TFR, quanto tempo occorre per l’accredito dopo il licenziamento

La legge però prevede il rispetto di specifiche regole, le quali sono:

  • 8 anni di servizio maturati presso lo stesso datore di lavoro;
  • Anticipazione pari al 70% di quanto spetta in caso di cessazione del rapporto alla data richiesta;
  • Il 10% degli aventi diritti e il 4% del numero totale dei dipendenti può richiedere l’anticipazione;
  • Anticipazione si ottiene una sola volta durante il rapporto di lavoro e viene detratta dalla somma totale spettante;

L’aspetto fondamentale poi riguarda le motivazioni che devono essere alla base della richiesta dell’anticipazione del TFR. Si può presentare tale domanda infatti solo se sussiste uno stato di necessità per l’acquisto della prima casa per sé o per i proprio figli, in caso di spese mediche, di terapie o interventi straordinari. La richiesta di anticipo comunque può anche essere effettuata per un massimo del 30%, in questo caso si concede in deroga ma occorre l’assenso del datore di lavoro il quale ha diritto anche a negare l’anticipo.

Soltanto i lavoratori del settore privato possono fare domanda di anticipo del TFR e soltanto se l’azienda possiede più di 25 dipendenti.

La richiesta di anticipo sul TFR quindi deve rispettare determinate caratteristiche, stabilite dalla legge. Non è sufficiente infatti che il lavoratore abbia da 8 anni il rapporto di lavoro con lo stesso datore, occorre che siano verificate e presenti anche le suddette motivazioni di effettiva necessità.






Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.