Anticipo TFR può essere negato al lavoratore?


Anticipo TFR può essere negato al lavoratore




Tutti hanno diritto al TFR come trattamento di fine servizio di lavoro, ma se si tratta di richiedere un anticipo TFR su tale somma spettante al termine del rapporto lavorativo, allora si deve riconoscere che possono verificarsi casi in cui esso venga negato. Dunque, la risposta se l’anticipo TFR può essere negato al lavoratore è Sì. La richiesta di anticipo del TFR può venire rifiutata dal datore di lavoro, non come scelta arbitraria ma al fine di tutelare anche l’azienda.

TFR, quanto tempo occorre per l’accredito dopo il licenziamento

Cerchiamo ora di individuare i casi in cui ciò possa avvenire.

Se il numero dei lavoratori titolari del diritto a percepire l’anticipo del TFR è superiore al 10% nel corso dell’anno e al 4% complessivo, e tutti hanno presentato domanda di anticipo del TFR, allora il datore di lavoro può rifiutare le richieste. Per quanto riguarda poi le aziende con meno di 25 dipendenti, il problema non si pone, in quanto il calcolo del 4% porterebbe ad un numero di aventi diritto pari a meno dell’1%.

Non c’è l’obbligo di anticipo TFR

Dunque il TFR è sicuramente uno strumento che permette di tutelare il lavoratore e la possibilità di avere l’anticipo del TFR ne è una conferma. Occorre però non dimenticare che la legge ha la necessità di tutelare entrambe le parti di un contratto di lavoro, quindi anche il datore di lavoro stesso, il quale nei casi appena elencati non ha l’obbligo di fornire l’anticipo del fondo.




Inoltre si ricorda che tale anticipo non può superare il 70% della somma prevista al termine del rapporto di lavoro in corso e può essere richiesta una sola volta, durante la durata del rapporto. Un lavoratore può fare richiesta di anticipo del TFR solo dopo aver maturato 8 anni di lavoro consecutivi con lo stesso datore di lavoro.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.