Curriculum vitae, da dove iniziare per compilarlo al meglio  


Curriculum vitae, da dove iniziare per compilarlo al meglio  




Scrivere un buon curriculum vitae è il primo passo per ogni aspirante in cerca di lavoro. Il curriculum vitae è la prima immagine che un’azienda ha del candidato, quindi è fondamentale fornire le informazioni nel modo giusto.

Curriculum vitae europeo: ecco alcuni consigli

Come detto in precedenza è fondamentale scrivere un curriculum vitae europeo di qualità. Il primo consiglio è quello di utilizzare la versione del curriculum Europass. Si tratta dell’evoluzione curriculum europeo tradizionale, creato per snellire e migliorare la precedente versione.

Per presentare le proprie competenze tramite il curriculum Europass è fondamentale farlo in modo chiaro e semplice, mettendo in risalto le proprie potenzialità anche in funzione dell’azienda.




Nella stesura del curriculum vitae anche un dettaglio può fare la differenza, quindi è necessario curare con attenzione la forma e il contenuto dello stesso. Ovviamente il tutto rispettando la struttura del curriculum Europass.

Un altro consiglio che sentiamo di darvi per realizzare un curriculum europeo di qualità è quello di descrivere separatamente ciascuna esperienza lavorativa iniziando dalla più recente.

Nel caso in cui siete alla ricerca del primo impiego è importante citare anche i periodi di tirocinio, che dimostrino che avere avuto il primo contatto col mondo del lavoro.

Curriculum interessi: cosa scrivere

Per dare maggiore risalto al nostro curriculum è importante sapersi raccontare, scrivere anche dei propri interessi. Ovviamente l’ideale sarebbe far coincidere questi ultimi con le caratteristiche principali dell’azienda.

Com’è comprensibile non è sempre consigliato parlare dei propri hobby, questi devono essere contestualizzati al tipo di richiesta di lavoro alla quale si intende rispondere.

Curriculum lingue

L’inserimento nel curriculum delle lingue studiate o conosciute è fondamentale. In particolare per chi
cerca lavoro all’estero. In questa circostanza il curriculum vitae deve essere compilato in inglese.

Per fare un’impressione ancora migliore si potrebbe tradurre il curriculum vitae europeo nella lingua
della nazione dove si intende presentarsi.



Загрузка...