Fase 2, menu ristorante digitali, sono obbligatori?


Fase 2




Il 18 maggio i ristoratori hanno potuto riaprire la propria attività e nella fase 2 devono rispettare una serie di protocolli di sicurezza per tutelare i propri clienti e i propri lavoratori. Infatti i cambiamenti nella ristorazione post coronavirus sono tantissime e renderà difficile molti aspetti di questo lavoro.

Fase 2, sono da evitare gli assembramenti

Sono da evitare gli assembramenti di clienti all’ingresso del locale e all’interno della sala e per farlo dovranno, se possibile, essere predisposti accessi separati di entrata e di uscita. Sempre per questo scopo, è da preferirsi la prenotazione del tavolo da farsi in maniera telefonica o digitale.

Per favorire il distanziamento anche al ristorante, le sale dei locali sono state “rivoluzionate”: ogni tavolo è posto ad una distanza di un metro dagli altri. La mascherina non dovrà essere utilizzata quando si è seduti al tavolo ma solo quando si è in attesa del tavolo, alla cassa per pagare o quando ci si reca in bagno.

Nel locale saranno presenti dispenser igienizzanti

Nel locale saranno presenti dispenser igienizzanti ed anche nel bagno i clienti troveranno dei prodotti igienizzanti per il lavaggio delle mani oltre che raccomandazioni da seguire delle Autorità sanitarie. Una delle differenze rispetto al passato è che non ci saranno più i menu da sfogliare (anche quelli per il vino) perché questi diventeranno digitali e saranno consultabili dai clienti direttamente con il proprio dispositivo tramite app o siti del ristorante.




Diverse sono le alternative consentite al menu digitale: i piatti del giorno potranno essere declinati dal cameriere che dovrà tenere la giusta distanza dai tavoli oppure verranno scritti su delle lavagne sparse nel locale. Ancora, si potranno distribuire dei fogli monouso su cui saranno scritti tutti i piatti proposti dalla cucina.

Insomma, il menu sarà comunque disponibile in ogni locale ma non sarà più cartaceo e, sebbene non sia obbligatorio il menu digitale, è positivamente consigliato proprio perché quello più facilmente consultabile e accessibile per il cliente che dovrà semplicemente utilizzare il proprio smartphone per sapere cosa ordinare.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.