Cameriere, quale contratto si deve adottare


Cameriere




Nel CCNL Turismo, viene contemplata una parte dedicata ai dipendenti delle aziende ricettive suddiviso in livelli. Per quanto riguarda i camerieri, sono i lavoratori che ,“in possesso di qualificate conoscenze e capacità tecnico-pratiche svolgono compiti esecutivi che richiedono preparazione e pratica di lavoro”. Il guadagno di queste figure varierà in base al tipo di locale in cui si lavora, le ore settimanali svolte e il tipo di contratto applicato e concordato con il datore di lavoro ma all’incirca va dai 900 ai 1500 euro mensili circa.

Il contratto per i camerieri

Un tipo di contratto per i camerieri è quello di lavoratori extra e di surroga” ovvero un contratto che si adatta a chi lavora nel turismo e nei pubblici esercizi. Nei casi di banqueting o qualora non sia sufficiente il proprio normale organico (si pensi durante meeting, convegni, fiere, congressi, manifestazioni e così via), si potrà assumere direttamente altri lavoratori.

Ancora, si potrà farlo durante i fine settimana e le festività ma tenendo conto che il personale extra e di surroga può essere assunto e lavorare regolarmente per un massimo di 3 giorni consecutivi. Un altro tipo di contratto per i camerieri è la forma del part-time verticale ed il lavoro a chiamata ovvero chiamare il cameriere solo nei casi di necessità.

Il lavoro stagionale

Infine, un contratto di lavoro molto utilizzato per i camerieri è quello del lavoro stagionale che si utilizza soprattutto nelle località turistiche e durante la bella stagione (3-4 mesi all’anno) o l’inverno. Infatti, i contratti stagionali di lavoro sono riservati ad occupazioni che si svolgono in determinati periodi dell’anno.




Questi contratti stagionali, dopo il Decreto dignità, non possono superare i 24 mesi con la medesima azienda, ad eccezione dei contratti a termine stipulati per lo svolgimento di attività stagionali: qui il limite dei 24 mesi non si applica.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.