Come si diventa bar tender?


Come si




Il bartender realizza drink alcolici con delle tecniche per mescolare al meglio gli ingredienti, con uno stile personale e delle migliorie per prepararli più velocemente.

Un bartender lavora spesso in discoteche, pub o ad eventi.

Per diventare bartender, è necessario:

  • seguire un corso ad hoc;
  • fare esperienza sul campo guardando bartender professionisti a lavoro.

Tanti giovani, sin dagli anni delle scuole, sanno già di voler diventare bartender: per questo, è consigliabile scegliere come percorso scolastico quello della scuola alberghiera, così da imparare a preparare centinaia di cocktail diversi, a versare i liquori e a capire le differenze fra le varie tipologie di birre e vini e, inoltre, si acquisiranno tante altre competenze base utili per svolgere la professione.

Subito dopo la scuola, è consigliabile trovare un lavoro come aiutante o cameriere in un bar; in questo modo si potrà, pur svolgendo una professione diversa, “sbirciare” il lavoro dei bartender e iniziare a capire cosa fa e come lo fa.




Sul posto di lavoro, se possibile, o a casa, è essenziale fare pratica per prendere dimestichezza con gli strumenti del mestiere: bicchieri, shaker e così via oltre che per acquisire uno stile personale nella preparazione e, magari, sperimentare nella creazione di cocktail particolari.

Un’altra strada è quella di seguire un corso per bartender così da imparare:

  • le basi di caffetteria per saper preparare e servire caffè, bevande e piccola ristorazione;
  • a preparare long drink e cocktail sofisticati;
  • a conoscere i principi e i metodi per presentare, promuovere e vendere prodotti o servizi;
  • ad elaborare strategie e tattiche di marketing, promuovere eventi che attirino o facciano divertire i clienti;
  • a gestire gli aspetti amministrativi come la conduzione del magazzino e gli acquisti;
  • a saper utilizzare i programmi di logistica per la gestione delle scorte di magazzino;
  • la merceologia dei prodotti da utilizzare.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.