Sviluppatore di app, cosa fare per diventarlo


Sviluppatore di app




Fra le figure professionali più ricercate degli ultimi anni c’è sicuramente quella degli sviluppatore di app: si tratta di coloro che sviluppano e creano le applicazioni per smartphone e tablet, Android o iOS. Spesso un’applicazione viene commissionata da un cliente e lo sviluppatore di app lavora per creare un’applicazione che risponda perfettamente all’obiettivo commissionato dal cliente.

Per fare questo, è necessario che lo sviluppatore di app abbia delle conoscenze sui linguaggi di programmazione, i codici e ovviamente sui Sistemi Operativi iOS e Android. Altre competenze importanti possono essere quelle che attengono alla pubblicazione e promozione delle applicazioni sugli store per smartphone e tablet: sono proprio queste operazioni che determinano il successo o meno di un’applicazione.

Dal momento che, la professionalità di uno sviluppatore di app è sempre più richiesta, può essere conveniente e stimolante formarsi in questo settore.

Cosa fare per diventare sviluppatore di app?

E’ necessario formarsi adeguatamente: lo si può fare da autodidatta grazie ai numerosi materiali presenti sul web oppure in corsi di formazione (anche online) o universitari. Infatti, proprio all’Università possono essere gettate le basi per una futura carriera come app developer. All’Università si possono affrontare argomenti come i linguaggi di programmazione che sono, come detto, uno degli aspetti fondamentali per lo sviluppo delle applicazioni.




I Corsi di Laurea specifici a questo proposito sono quelli di Informatica o di Ingegneria informatica. Tuttavia, per specializzarsi ulteriormente, possono essere seguiti dei corsi specifici come app developer (sviluppatore di app).

Il percorso formativo, in genere, ricopre queste materie:

  • la programmazione e quindi i linguaggi di programmazione (Java, C++, SQL);
  • i Sistemi Operativi iOS e Android;
  • le metodologie e gli strumenti per sviluppare un’applicazione;
  • i modi per produrre un’applicazione;
  • le modalità di pubblicazione e promozione delle applicazioni (alla luce anche dell’analisi del mercato);

il preventivo per i clienti committenti di applicazioni.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.