NCC, che differenze c’è con il taxi


NCC,




Quali sono le differenze che ci sono tra l’NCC, ovvero il servizio di noleggio con conducente, e il taxi? Oggi vogliamo approfondire insieme a voi l’argomento. Per quanto queste figure professionali possano sembrare molto simili, in realtà sono abbastanza diverse, in particolar modo per quanto riguarda la regolamentazione. Osserviamo le principali differenze.

Differenze tra NCC e taxi: quali sono?

Il primo punto da comprendere è che, essendo la regolamentazione diversa, taxi e NCC offriranno due servizi sì simili, ma per esempio avranno dei costi e una modalità di richiesta differenti. Per esempio, possiamo prendere qualsiasi taxi in giro per la città e non è necessaria alcuna prenotazione.

L’NCC, invece, lavora su prenotazione. Di solito, possiamo prenotarlo tramite mail, telefono o l’attività che offre questa prestazione. Anche le tariffe sono assolutamente diverse. Le tariffe del taxi sono sempre chiare e trasparenti, mentre l’NCC può concordare il prezzo con il cliente. Talvolta, questo servizio risulta essere più vantaggioso.

Infine, il taxi esercita la propria attività nelle aree e nelle zone dedicate. Invece, l’NCC non si trova in giro per la città. Quando finisce il lavoro, riporta la propria auto alla sede di attività.




Come diventare un NCC: come funziona?

Per diventare un NCC, è indispensabile rispondere a determinati requisiti. Vi diciamo quali: dobbiamo essere in possesso della patente di guida, aver assolto l’obbligo scolastico, prendere il certificato di abilitazione professionale e iscriverci al ruolo di conducente dei veicoli pubblici non di linea alla Camera di Commercio.

Per diventare un NCC, dobbiamo avere la certificazione di abilitazione professionale, ovvero il CAP. Possiamo richiedere il modulo online o presentandoci negli uffici della motorizzazione. Dovremo anche portare un certificato di salute, pagare le imposte di bollo e fare un esame teorico alla motorizzazione. È necessario avere 21 anni, non avere precedenti penali e godere di ottima salute.

 

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.