Navigator, online l’avviso per il bando


Navigator, online l’avviso per il bando




Il 18 aprile scorso è stato pubblicato il bando per il concorso da Navigator, nuova figura professionale introdotta dal Governo a seguito della misura del Reddito di Cittadinanza. La figura professionale del Navigator agevolerà la ricerca del lavoro per i disoccupati che abbiano fatto richiesta del Reddito di Cittadinanza, operando all’interno dei Centri per l’Impiego.

Come partecipare al concorso per Navigator

Per partecipare al concorso da Navigator, è necessario candidarsi in via telematica entro l’8 maggio 2019 alle ore 12.00.

A seguito del concorso verranno assunti 2980 Navigator in base a queste aree territoriali:

  • 54 posti in Abruzzo;
  • 31 posti in Basilicata;
  • 170 posti in Calabria;
  • 471 posti in Campania;
  • 165 posti in Emilia Romagna;
  • 46 posti in Friuli Venezia Giulia;
  • 273 posti nel Lazio;
  • 66 posti in Liguria;
  • 329 posti in Lombardia;
  • 55 posti nelle Marche;
  • 13 posti in Molise;
  • 176 posti in Piemonte;
  • 248 posti in Puglia;
  • 121 posti in Sardegna;
  • 429 posti in Sicilia;
  • 152 posti in Toscana;
  • 33 posti in Umbria;
  • 6 posti in Val d’Aosta;
  • 142 posti in Veneto.

Per partecipare al concorso è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Laurea in Scienze dell’economia, Scienze della politica, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Scienze economico aziendali, Servizio sociale e politiche sociali, Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, Sociologia e ricerca sociale, Sociologia, Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, Psicologia, Giurisprudenza, Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica o Scienze pedagogiche oppure possedere un Diploma di laurea corrispondente o altra laurea equiparata o equipollente;
  • possedere la cittadinanza italiana o straniera con regolare permesso di soggiorno;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanne penali o avere procedimenti penali in corso;
  • non essere stati licenziati o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • avere idoneità fisica.

La selezione prevede una prova scritta costituita da 100 domande a risposta multipla su vari argomenti da espletare in 100 minuti.






Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.