Navigator, come fare la domanda


concorso da Navigator




Per fare domanda e partecipare al concorso da Navigator, il candidato deve produrre domanda di partecipazione esclusivamente in via telematica, utilizzando il PIN INPS oppure SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

L’invio online della domanda deve essere effettuato entro il termine perentorio dell’8 maggio 2019 alle ore 12.00.

Come fare domanda Navigator

Accedendo all’indirizzo web http://selezionenavigator.anpalservizi.it, il candidato dovrà cliccare sul pulsante “Candidati”, effettuare il login e compilare la domanda in tutti i suoi campi obbligatori.

Il candidato deve dichiarare, sotto la propria responsabilità e consapevole delle conseguenze derivanti da dichiarazioni mendaci ai sensi dell’art. 76 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n.445 e successive modifiche ed integrazioni, quanto segue:




  • cognome, nome e codice fiscale;
  • data e luogo di nascita;
  • stato civile;
  • residenza e domicilio;
  • di essere in possesso del titolo di studio richiesto dal bando, specificando la tipologia, la data di conseguimento, la votazione conseguita e l’Ateneo presso cui è stato conseguito il titolo;
  • di essere in possesso della cittadinanza italiana ovvero di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea ovvero di regolare permesso di soggiorno per lavoro;
  • di godere dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza e provenienza;
  • di non avere riportato condanne penali, anche se con sentenza non passata in giudicato, per reati di mafia, di terrorismo, di narcotraffico, di violenza sessuale, malversazione, truffa, frode, concussione, corruzione, induzione indebita a dare o promettere utilità, istigazione alla corruzione, peculato, turbata libertà dell’industria o del commercio, ricettazione, riciclaggio, autoriciclaggio;
  • di non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • di possedere l’idoneità fisica allo svolgimento delle attività;
  • di essere a conoscenza di tutte le disposizioni contenute nell’Avviso e di accettarle senza riserva alcuna.

Nella domanda deve essere anche specificata la provincia per la quale ci si intende candidare (non è possibile presentare più di una candidatura).




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.