Ufficio stampa, occorre essere un giornalista per aprirne uno?


Ufficio stampa




La legge 150 del 2000 ha stabilito che “gli addetti stampa delle Pubbliche Amministrazioni debbano essere professionisti iscritti allalbo dei giornalisti chiamati a rispettare la deontologia professionale giornalistica, sia pur con sfumature e ruoli diversi rispetto ai colleghi cui si rivolgono”.

Invece gli addetti dell’ufficio stampa di personaggi pubblici, enti, istituzioni e altro, possono anche non essere giornalisti.

Sono necessarie delle competenze giornalistiche

Tuttavia, sono necessarie delle competenze giornalistiche per poter operare bene: bisogna cioè saper scrivere secondo le regole del giornalismo, con lo stesso stile e tempistiche.

Dunque la passione per la scrittura è una dote imprescindibile che bisogna possedere.




Inoltre bisogna sapersi documentare e approfondire le notizie proprio come fanno i giornalisti e avere buone doti comunicative sia nello scrivere testi chiari e concisi che esprimendosi attraverso espressioni orali.

Sapersi rapportare con altri soggetti

Infine, è necessario sapersi rapportare con altri soggetti (anche stranieri), non solo con quelli che lavorano nell’ambito della comunicazione.

Al giorno d’oggi, negli uffici stampa lavorano soprattutto giornalisti o persone freelance. In questo modo, si spendono anche meno soldi perché i freelance possono essere più economici rispetto alle agenzie di comunicazione.

A proposito dei freelance, occorre affidarsi a quelli che abbiano la giusta preparazione (ad esempio una laurea in scienze della comunicazione o in materie umanistiche) e le giuste competenze per poter lavorare nel migliore dei modi e per gestire al meglio le informazioni e le notizie circa i loro committenti e i rapporti con i giornalisti, le testate giornalisti, le tv, le radio e gli altri mass media.

Lo scopo di un ufficio stampa, infatti, è quello di promuovere l’immagine, il messaggio e il valore dei soggetti per cui lavorano.

In definitiva per aprire un ufficio stampa o lavorarvi, non è necessario essere giornalisti (a meno che non si lavori per una Pubblica Amministrazione) ma avere le giuste doti comunicative e tutte le altre competenze elencate.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.