Smart working, il costo per attrezzare una postazione


Smart




L’epidemia di Coronavirus ha modificato di molto la nostra quotidianità, soprattutto il lavoro, tanto che si sente sempre più spesso parlare di smart working, quella modalità di lavoro che non viene svolta tradizionalmente in ufficio o nei luoghi previsti dall’azienda ma da casa propria.

Allestire l’ufficio in casa

Questo implica la necessità di allestire in casa propria (o nel posto da cui si lavorerà in smart working) una postazione di lavoro completa e ben organizzata, costituita da:

  • PC, portatile o fisso
  • tastiera e mouse
  • modem o router per la connessione ad Internet
  • stampante/scanner/fax
  • scrivania e sedia (meglio se ergonomica)

Il costo della postazione da smart working dipenderà ovviamente dal costo dei singoli elementi in questione.

Ad esempio, quando si sceglie un computer, bisognerà tener presente il tipo di lavori che si dovranno svolgere.




Per lavori di grafica, ad esempio, occorrerà dotarsi di computer con ottime prestazioni video.

Se invece si dovranno utilizzare semplici programmi del pacchetto Office, si potrà scegliere un buon PC portatile.

L’elemento video è comunque imprescindibile

L’elemento video è comunque imprescindibile: meglio spendere di più ma avere una risoluzione video che impedisca di guastarsi la vista stando molto tempo davanti allo schermo.

Un PC portatile ha un costo che va dai 600 euro in su (anche oltre 1000 euro).

Eventualmente si può associare un monitor al portatile, per una maggiore praticità (il costo è di circa 150 euro).

Da non dimenticare gli accessori per il computer (che normalmente si trovano in ufficio) come la stampante che può essere a cartucce oppure a toner.

I costi da mettere in conto in questo caso vanno da circa 80 euro a oltre 200 euro in base al modello (meglio se con scanner integrato).

Non possono mancare mouse e tastiera ergonomica: il primo ha un costo di circa 10 euro mentre la seconda ha un costo che parte dai 20 euro.

Infine, non può mancare una sedia ergonomica, resistente e che impedisca l’insorgenza di mal di schiena o di altre problematiche derivanti dal passare molto tempo seduti (i costi vanno da 80 euro fino ad oltre 150 euro).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.