Skill, come si possono aumentare?


Skill




Le skills o competenze trasversali sono molto importanti per un candidato: infatti, devono figurare nel suo Curriculum Vitae assieme alla formazione e alle esperienze di lavoro precedenti. Si è notato che le skills, soft e hard, siano uno degli aspetti più considerati dai recruiters per decidere se un candidato possa procedere nella selezione (o essere direttamente assunto o meno).

Le soft skills sono le competenze personali

Le soft skills sono le competenze personali e comportamentali che una persona possiede e attengono alla capacità di relazionarsi con gli altri, di comunicare, di essere autonomo, di raggiungere degli obiettivi, di lavorare in gruppo e così via.

Il più delle volte sono innate e dipendono dal background socio culturale in cui una persona è nata e cresciuta: queste possono incrementare se si continua a rapportarsi con gli altri (ad esempio facendo sport, viaggiando, iniziando un’esperienza di volontariato, studiando all’estero e così via) con delle esperienze che permettono un confronto.

Servono ai recruiters per capire se un candidato possa o meno entrare a far parte di un determinato ambiente di lavoro.




Le hard skills, invece, sono le competenze tecniche e professionali

Le hard skills, invece, sono le competenze tecniche e professionali che un candidato ha acquisito durante la sua formazione (scolastica, universitaria, postuniversitaria o con dei corsi di formazione) e le sue esperienze lavorative pregresse. Attengono ad esempio alla conoscenza delle lingue straniere, all’utilizzo di programmi o pacchetti informatici, al conseguimento di attestati di frequenza di corsi formativi e così via.

Queste sono facilmente quantificabili e valutabili dai recruiters poiché nel curriculum, di solito, un candidato indica il suo livello di conoscenza delle lingue straniere o di informatica, ad esempio. Anche le competenze tecniche possedute da un candidato possono essere incrementate: per farlo, bisogna frequentare dei corsi di formazione (di lingua, di informatica) e aggiornarsi costantemente nell’ambito di proprio interesse (o legato al lavoro che si vuole svolgere).

Entrambe le categorie di skills sono molto importanti e, ovviamente, dipende dal particolare contesto aziendale in cui ci si inserirà, dare più peso alle une o alle altre.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.