Ditta di pulizie, cosa occorre per partecipare ai bandi


Ditta di pulizie




Per una ditta di pulizie è fondamentale “accaparrarsi” clienti e può farlo partecipando a bandi: si tratta delle gare d’appalto, dei bandi con cui gli enti assumono un professionista o una società privata per svolgere uno specifico lavoro (in questo caso, i servizi di pulizia).

Le gare di appalto per affidare i servizi

Sono sempre di più le organizzazione pubbliche che organizzano delle gare di appalto per affidare i servizi di pulizia di edifici e uffici, ospedali, scuole e così via.

E’ necessario affidare tali servizi a quella ditta di pulizie che abbia il personale più adeguato per poterlo fare: dunque, per partecipare ai bandi occorre rispettare delle regole e procedure. Innanzitutto, occorre distinguere due criteri per cui ci si può aggiudicare un appalto pubblico:

1- prezzo più basso;




2- offerta economicamente più vantaggiosa.

L’offerta racchiude in sé elementi come:

  • il possesso delle qualifiche e capacità per fornire un servizio affidabile e di qualità;
  • l’assistenza tecnica;
  • il termine di consegna o esecuzione;
  • il team per svolgere il servizio;
  • il prezzo.

Nell’offerta tecnica da proporre, bisognerà indicare anche l’attività, i servizi che si intende proporre, i mezzi da utilizzare, il piano di lavoro, le risorse umane, le infrastrutture tecniche, le ore di lavoro e le specifiche tecniche dei materiali da usare. Una ditta di pulizie che voglia partecipare ad un bando di appalto, deve possedere alcuni requisiti:

  • aver svolto nel triennio antecedente la pubblicazione del bando servizi analoghi a quelli oggetto di gara per un valore complessivo almeno pari alla base d’asta.

Questo serve per garantire l’esperienza necessaria per il corretto svolgimento del servizio di pulizia.

  • Iscrizione nel Registro delle imprese o Albo delle imprese artigiane, per i servizi che riguardano le pulizie civili;

rispetto dei Criteri ambientali minimi adottati dal decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.