Promoter, fisso o provvigione? Come si viene pagati?


Promoter




Analizziamo la figura professionale del promoter: si paga con fisso o provvigione? È un lavoro che può dare molteplici soddisfazioni, soprattutto poiché in determinati giorni, come le domeniche o le feste, le provvigioni possono aumentare. È anche un lavoro in cui dobbiamo essere spigliati, allenati, avere una buona dialettica. Analizziamo gli introiti di una promoter e come diventarlo.

Promoter: chi è e che cosa fa

Per cominciare la carriera da promoter, non dobbiamo seguire determinati studi. Possiamo avere il diploma o anche la laurea, e sicuramente aver studiato Scienze della Comunicazione o Marketing potrebbe tornare utile. Tuttavia, non è indispensabile. Anzi, questa figura professionale è da considerare soprattutto nel momento in cui state valutando una carriera nel marketing.

Vi formerà e vi aiuterà a capire il contatto con il pubblico, che è essenziale per chi decide di fare questo tipo di lavoro. Ci sono dei contratti fissi, oppure questo lavoro funziona solo a chiamata? È importante capire come avvicinarci alla professione da questo punto di vista e che cosa ci aspetta.

Promoter: è pagata con fisso o provvigione?

Ovviamente, è lecito cominciare a informarsi a riguardo. Che cosa ci aspetta dalla nostra attività di promoter? Come guadagneremo dei soldi? La maggior parte dei promoter ricevono dei soldi a provvigione: raramente c’è un fisso e dipende se siamo assunti in un’agenzia che ci propone in qualità di promoter.




Di solito, nella maggior parte dei lavori saremo assunti per una giornata, per un weekend o per l’intera totalità di un evento organizzato. In questo caso avremo modo di guadagnare sempre una provvigione sulla base del lavoro svolto. In alcuni casi possono essere proposti dei ticket e, qualora viaggiassimo per lavoro, le spese potrebbero essere sostenute dal nostro datore di lavoro. In ogni caso, prima di accettare un lavoro, vi invitiamo a discuterne con il titolare per capire quanto e cosa vi spetta.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.