Liceo coreutico, sempre più gettonato, ma che cos’è


Liceo coreutico




Dopo la Riforma Gelmini, accanto agli altri istituiti secondari superiori e ai licei tradizionali (classico, scientifico, delle scienze sociali) è stato introdotto il liceo musicale e coreutico. Dopo l’esame di terza media, quindi, i ragazzi potranno scegliere di frequentare questa scuola.

Questa scelta è indicata per tutti gli studenti che nutrano una forte passione per le arti quali la danza e il canto, dal momento che le materie trattate durante il percorso scolastico saranno legate a questi ambiti artistici. Il liceo coreutico è, però, una scuola a numero chiuso poiché è previsto un test di ingresso per l’accesso.

Liceo coreutico, danza e musica tra le materie

Lo studente potrà scegliere fra due indirizzi: quello musicale e quello coreutico. Le materie che compongono il percorso di studi ad indirizzo musicale attengono alla musica, alla storia della musica, al canto e allo studio degli strumenti musicali (uno viene scelto dal Consiglio d’Istituto ed è uguale per tutti gli studenti mentre l’altro viene scelto a discrezione dello studente).

L’indirizzo coreutico verrà scelto, invece, dagli studenti che hanno una maggiore propensione e passione per la danza. nInfatti, al liceo coreutico con indirizzo “coreutico”, vengono trattate materie come la danza (classica e contemporanea), la storia della danza e le esercitazioni pratiche.




Studio delle materie classiche

Ovviamente, queste sono solo le materie settoriali specifiche di questo liceo perché lo studente dovrà comunque studiare le classiche materie come Italiano, Storia, Matematica, Fisica, Scienze, Geografia e così via. Dopo aver frequentato questi licei, gli studenti potranno usufruire di crediti scolastici per l’accesso alle facoltà universitarie collegate al loro percorso di studio come il Conservatorio, nel caso di scelta dell’indirizzo musicale, e il DAMS o Accademia Nazionale di Danza per chi ha scelto l’indirizzo coreutico.

Tuttavia, ciò non preclude allo studente di potersi iscrivere a facoltà universitarie diverse da quelle che attengono alla musica e alla danza.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.