Ditta individuale, si possono assumere dipendenti?


Ditta individuale, si possono assumere dipendenti?




La ditta individuale è considerata la forma giuridica più semplice ed economica attualmente presente nel nostro ordinamento infatti in molti chiedono quale sia la procedura per aprire una ditta individuale. Questa tipologia di ditta viene spesso aperta da imprenditori che iniziano una nuova attività imprenditoriale e non vogliono sostenere grandi costi di gestione e di apertura. Molto spesso i possessori di una ditta si chiedono se è possibile assumere dipendenti. In questa semplice guida andremo a vedere se è possibile assumere dipendenti e come procedere con l’assunzione.

Assumere dipendenti ditta Individuale

La ditta individuale a differenza di altre tipologie di forme giuridiche, l’imprenditore è l’unico
responsabile della società. Infatti, l’imprenditore è responsabile anche economicamente, cioè nel caso in cui la ditta dovrebbe trovarsi in stato di insolvenza, il titolare della società dovrà risponderne con il proprio patrimonio personale.

Nonostante la sua semplicità, l’imprenditore che possiede una ditta individuale può tranquillamente assumere dipendenti. Inoltre, il codice civile da la possibilità di stipulare contratti di collaborazione occasionale.

Infine, come per altre tipologie di società, anche per l’imprenditore individuale esiste la possibilità di assumere familiari all’interno della sua ditta. Nel momento in cui l’imprenditore assume un suo familiare all’interno della ditta essa diventa di tipo familiare




Ditta individuale di tipo familiare

Una ditta individuale può essere definita di tipo familiare, solo nel caso in cui l’imprenditore assume
all’interno della sua ditta un parente con un grado di parentale fino al terzo grado. Inoltre, i
collaboratori familiari assunti dovranno svolgere un’attività all’interno della ditta in modo continuativo e
non occasionale.

Per poter costituire una ditta individuale di tipo familiare, bisogna redigere un atto costitutivo dal
notaio, dove al suo interno dovranno essere riportati:

  • Tipo di attività;
  • I dati personali dei familiari che si intende assumere;
  • Il grado di parentela;
  • La quota di partecipazione all’interno della società

Infine, secondo il codice civile, l’imprenditore può assumere all’interno della propria ditta anche il suo
coniuge. Per poter assumere il suo coniuge è obbligatorio che fra i due ci sia la comunione dei beni.

 

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.