Quali sono i vantaggi offerti dall’utilizzo di un transpallet elettrico elevatore


transpallet




I transpallet elettrici elevatori sono l’evoluzione dei modelli manuali. Sostanzialmente differiscono da questi ultimi per il fatto di alloggiare un motore elettrico, che offre l’energia necessaria a spostare il carico e, in alcuni casi, a sollevarlo leggermente. All’atto pratico un transpallet elettrico elevatore solleva un pallet solo per poterlo spostare, la movimentazione quindi avviene quasi esclusivamente in senso orizzontale.

Più pratico e comodo

Molte aziende oggi preferiscono un transpallet elettrico elevatore a un modello a mano. La motivazione è semplice: lo sforzo necessario per movimentare la merce diviene molto minore e consente turni di lavoro più leggeri, così come di spostare carichi decisamente molto pesanti senza alcuna fatica da parte dell’operatore. Sono quindi transpallet perfetti per le situazioni in cui la movimentazione dei carichi è regolare e costante nel corso di un turno di lavoro. Nell’industria, all’interno di magazzini di grandi dimensioni, in situazioni in cui il carico e lo scarico delle merci avviene continuativamente avere a disposizione un transpallet elettrico elevatore è una soluzione ideale.

Uomo a bordo, uomo a terra




Per poter approfittare al massimo dei vantaggi offerti da un transpallet elettrico è essenziale poi sceglierlo in maniera corretta, perché sia adeguato all’utilizzo che se ne deve fare. Sostanzialmente qualsiasi modello di transpallet risulta perfettamente adatto allo svolgimento di uno specifico compito. I modelli elettrici da utilizzare con carichi importanti e per continua movimentazione di merce sono quelli con uomo a bordo; sono muniti di un sedile laterale o di una pedana, che possono ospitare l’operatore durante la manovra. Nel caso della pedana è possibile in alcuni modelli richiuderla lateralmente, per governare il transpallet elettrico elevatore restando a terra. Chiaramente risulta per l’operatore molto più comodo salire sul transpallet, soprattutto nei casi in cui nel corso di una giornata il mezzo percorre molta strada.

Versatili e adatti in varie situazioni

Stiamo parlando di accessori molto pratici e comodi, che possono risultare adatti all’uso in tante situazioni diverse. Il motore elettrico è affidabile, silenzioso e non produce fumi di scarico. Questo permette di non emettere sostanze nocive all’interno di un magazzino, ma anche di sfruttare questi veicoli in un punto vendita, senza che questo porti disagio ai clienti eventualmente presenti. Ricordiamo che in questo tipo di casi è necessario segnalare la zona in cui si stanno movimentando le merci, eventualmente anche delimitandola e rendendo impossibile per il clienti accedervi durante l’uso del transpallet elettrico.

Meglio il transpallet elettrico o il carrello elevatore?

Chi utilizza un muletto o un transpallet quotidianamente sa che questi due mezzi non svolgono il medesimo compito. Per rispondere alla domanda è quindi bene considerare il compito che si deve svolgere. Il carrello elevatore consente il movimento verticale dei carichi, in alcuni casi anche per altezze elevate e carichi importanti. Il transpallet elettrico si utilizza essenzialmente per la movimentazione orizzontale dei carichi, pur esistendo modelli che consentono di sollevare un poco i carichi. In varie situazioni è quindi necessario avere a disposizione entrambi gli accessori per poter svolgere al meglio il lavoro quotidiano.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.