Addetto di scalo, come fare domanda negli aeroporti    


Addetto di scalo




L’addetto di scalo è la figura preposta all’accoglienza dei passeggeri, alle fasi di check in con il controllo dei documenti di viaggio e dei bagagli e all’assistenza dei clienti con esigenze particolari. Inoltre, è colui che comunica variazioni negli orari di volo e che emette o riemette i biglietti per i clienti.

Addetto di scalo, che lavoro svolge

Per poter coprire questo ruolo, i requisiti che bisogna possedere sono il diploma di scuola superiore (alcune compagnie richiedono anche un titolo di laurea ad indirizzo economico o turistico) e l’aver frequentato dei corsi ad hoc con parte teorica e pratica di esperienza sul campo.

Molto spesso, un altro requisito fondamentale è quello di conoscere la lingua inglese (e altre lingue straniere) oltre che le conoscenze di informatica di base (perché l’addetto di scalo lavora spesso al PC per gestire le prenotazioni dei clienti). Per fare domanda per lavorare negli aeroporti, la via più semplice è quella di consultare i portali delle varie compagnie aeree nella sezione Careers– Lavora con noi.

Se sono aperte delle posizioni per la figura di “addetto di scalo” e si posseggono i requisiti ricercati, sarà sufficiente candidarsi e attendere un’eventuale chiamata per dei colloqui.




La candidatura spontanea

In alternativa, compilare il form della candidatura spontanea. Le principali compagnie aeree presso cui inviare il proprio Curriculum Vitae sono:

  • Aeroflot;
  • Air Dolomiti;
  • Alitalia;
  • British Airways;
  • Easyjet;
  • Emirates;
  • KLM;
  • Lufthansa;
  • Norwegian Airlines;

Stessa cosa si può fare, inviando le candidature consultando i portali dei principali aeroporti italiani. Anche in questo caso, si potrà scegliere di visionare le posizioni aperte oppure di inviare la candidatura spontanea. I principali scali aeroportuali sono quelli certificati ENAC- Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

Attualmente sono compresi 47 Aeroporti italiani: Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto.



Загрузка...

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Addetto di scalo, che lavoro fa?
  2. Addetto di scalo, ci sono corsi da fare?   
  3. Addetto di scalo, ecco cosa fa chi ci fa il check in in aeroporto    

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.