Addetto di scalo, ci sono corsi da fare?   


Addetto di scalo




L’addetto di scalo è una figura molto ricercata negli aeroporti di tutto il mondo. Per poter ricoprire questo ruolo, non sono richiesti dei titoli speciali ma il requisito minimo è il possesso di un diploma di scuola superiore e la conoscenza della lingua inglese. Alcune compagnie, potrebbero richiedere il possesso di una laurea ad indirizzo economico-aziendale o turistico.

Il percorso formativo dell’ addetto di scalo

L’addetto di scalo dovrà seguire un percorso formativo in aula e uno di apprendimento sul campo. Molto spesso, sono proprio le compagnie aeree che organizzano questi corsi della durata di diversi giorni o mesi. In questi corsi, vengono trattati diversi argomenti riguardanti il trasporto aereo.

In particolare, ciò che concerne:

  • il modulo di prenotazioni aeree;
  • i display informativi e le liste di passeggeri;
  • le procedure di accettazione passeggeri e bagagli;
  • la documentazione di viaggio;
  • il controllo dei documenti;
  • la biglietteria elettronica;
  • la lista d’attesa;
  • le procedure di imbarco;
  • l’assistenza clienti con esigenze particolari;
  • la sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro;
  • la sicurezza sul lavoro;
  • il lost and found;
  • le merci pericolose;
  • le politiche aziendali;
  • la gestione delle emergenze;
  • l’inglese aeronautico.

E’ fondamentale che dopo aver seguito il corso, il soggetto:

  • conosca il sistema aeroportuale nazionale ed internazionale.

In merito a questo, l’addetto di scalo deve conoscere perfettamente i regolamento dell’International Air Transport Association (l’Organizzazione Internazionale di Compagnie Aeree) e le regole dell’International Civil Aviation Organization (organizzazione che adotta i regolamenti circa la navigazione aerea e l’aviazione civile).




  • Effettui le prenotazioni aeree;
  • sia in grado di svolgere le attività di check in per i passeggeri e i bagagli;
  • applichi le misure di sicurezza in conformità alla normativa vigente;
  • conosca i diritti dei passeggeri.

L’istituto presso cui è stato seguito il corso, rilascerà degli attestati che permettono di ottenere il tesserino aeroportuale. Con questa qualifica, si potrà lavorare nelle società italiane ed estere che gestiscono gli aeroporti.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.