Giornalista pubblicista a Firenze, quale percorso seguire


Giornalista pubblicista




Diventare giornalista è uno dei sogni di molti giovani: quando si decide di intraprendere questa carriera, occorre distinguere fra quella da giornalista professionista e quella da giornalista pubblicista.

Infatti, il giornalista professionista è colui che svolge la professione giornalistica in modo esclusivo e continuativo.

Giornalista pubblicista il percorso da fare

Quando si tratta, invece, di giornalisti pubblicisti, il carattere di esclusività e continuatività viene meno poiché il giornalista, oltre a svolgere la professione giornalistica, può svolgere altri lavori.

Anche l’iter di iscrizione all’albo cambia: mentre i giornalisti professionisti, devono svolgere 18 mesi di praticantato presso una redazione giornalistica oppure frequentare una scuola o un master di giornalismo e dopo sostenere un esame di stato con prova scritta e orale, invece, il giornalista pubblicista può diventarlo semplicemente presentando la propria domanda di iscrizione presso la sede dell’Ordine dei giornalisti nella regione di residenza.




Tuttavia, sono previsti dei requisiti che l’aspirante giornalista pubblicista deve possedere e cioè:

  • requisiti di legge;
  • aver svolto attività giornalistica retribuita e continuativa per almeno 24 mesi presso una o più testate giornalistiche regolarmente registrate e dirette da una persona iscritta all’Albo dei giornalisti.

Gli altri requisiti da avere

Gli altri requisiti, la documentazione richiesta, le modalità di retribuzione e il numero minimo di articoli da presentare, variano da regione a regione: se si decide di diventare giornalista pubblicista a Firenze, occorre rifarsi a quanto previsto dall’Ordine dei giornalisti della regione Toscana. Per iscriversi all’ordine dei giornalisti pubblicisti nella regione Toscana è necessario aver frequentato il corso di formazione per pubblicisti: per parteciparvi bisogna scaricare l’apposito modulo di richiesta e trasmetterlo all’Ordine dei giornalisti della Toscana per posta, via fax o via email.

Il numero di collaborazioni con quotidiani e testate online deve essere di 100 articoli mentre per quanto riguarda la retribuzione, deve essere di 2000 euro lordi per i 24 mesi di attività giornalistica.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.