Giornalista del futuro ecco cosa dovrà fare per svolgere questo lavoro


Giornalista del futuro ecco cosa dovrà fare per svolgere questo lavoro




Il mondo del giornalismo con l’avvento di internet e dell”informazione online è cambiato moltissimo. Un tempo il giornalista svolgeva il suo lavoro passando ore sulle strade, ad oggi questa è una figura quanto mai romantica.

Ogni minuti vengono creati milioni di contenuti ed inseriti sul web. Purtroppo non tutti coloro i quali li creano sono giornalisti o hanno le competenze per poterlo fare, anche perchè per diventare giornalista ci sono degli iter ben precisi da seguire.

Giornalista, come ci si diventa

Questi ultimi non sono cambiati con l’avvento di internet. Ci sono due strade per diventare giornalista. La prima offre l’opportunità di studiare da giornalista seguendo un master post laurea in una scuola di giornalismo che dà accesso all’esame per l’iscrizione all’albo dei giornalisti professionisti.

L’alternativa è seguire il percorso pubblicista, ovvero collaborare con una testata per 2 anni, pubblicare un numero di articoli in questo periodo, numero che varia da regione a regione ed essere retribuito.




Va da sè che con l’avvento dell’informazione online le pratiche e le abitudini dei giornalisti sono decisamente cambiati. Non è escluso che in futuro la situazione possa ulteriormente mutare.

Le competenze del giornalista moderno

Le fonti qualche anno fa erano l’aspetto determinante per fare buona informazione, oggi queste sono
accessibili ad un numero sempre più elevato di persone, ecco che chi non ha le competenze e le
capacità per creare contenuti finisce per fare una cattiva informazione.

Anche per i giornalisti del web è importante fare esperienza e acquisire conoscenze, solo in questo
modo il proprio lavoro potrà essere riconosciuto come di qualità.

Per svolgere la professione, per qualsiasi tipo di testata sia per il giornale cartaceo che online, per una
radio o una televisione, ci sono due modi da dipendente, con contratto sottoscritto con l’azienda o da
freelance aprendo la partita iva giornalista.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%