Invalidità civile per tumore, si può richiedere


Invalidità civile per tumore, si può richiedere




Per garantire una vita più dignitosa ai malati oncologici, sono previsti dei sostegni di tipo economico. In particolare, si fa riferimento al riconoscimento dell’invalidità civile per tali soggetti, a prescindere dai contributi che hanno versato o dai requisiti assicurativi che hanno.

Il Ministero ha stabilito 3 percentuali di invalidità civile per patologie oncologiche:

  • dell’11% per neoplasie a prognosi favorevole con modesta compromissione funzionale;
  • del 70% per neoplasie a prognosi favorevole con grave compromissione funzionale;
  • del 100% per neoplasie a prognosi infausta o probabilmente sfavorevole nonostante asportazione chirurgica.

Per ricevere la pensione di invalidità civile prevista dalla legge bisogna essere collocati in una di queste tre categorie. La persona che vuole fare richiesta di invalidità civile per tumore deve prima di tutto recarsi dal proprio medico di famiglia che compilerà online il certificato medico introduttivo che attesta la patologia invalidante.

Fatto questo, è necessario trasmettere il certificato medico all’INPS, recandosi al proprio Patronato oppure accedendo alla propria area personale sul sito INPS con il proprio codice PIN INPS.

Sarà l’INPS a fissare la visita medica di accertamento presso la Commissione Medica ASL.

Lo Stato prevede un accertamento accelerato da parte della Commissione Medica della ASL nel caso di malattia oncologica: infatti, la visita di accertamento deve essere fatta entro quindici giorni dalla data della domanda (e non entro trenta giorni, come negli altri casi).Se la malattia crea anche problemi di deambulazione oppure la persona non è più autonoma nelle normali attività della vita quotidiana, ha diritto anche al riconoscimento dell’indennità di accompagnamento (che spetta in automatico nel caso di paziente che segua un trattamento di chemioterapia, anche se per brevi periodi).




Inoltre, il malato di cancro ha diritto all’esenzione totale dal pagamento dei ticket per farmaci, visite ed esami appropriati per la cura del tumore.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.