Babysitter e il pagamento con i voucher è possibile?


Babysitter e il pagamento con i voucher è possibile?




Se vi state chiedendo in quel modo è possibile regolarizzare la vostra babysitter, sappiate che esiste anche un sistema di pagamento di una babysitter attraverso i voucher. Infatti, per coloro che vogliono assumere una collaboratrice domestica che si occupi dei propri figli, cioè se si tratta di persona che si occupa anche dei lavori in casa oppure no, è opportuno sapere che ci sono varie tipologie di contratto da babysitter che è possibile stipulare.

In base a quelle che sono le competenze della babysitter e le sue referenze, si potrà decidere qual è la soluzione migliore. Qualora vi sia bisogno di questo tipo di figura in casa propria, si può fare sempre affidamento al voucher baby-sitter. Questo voucher permette di pagare le spese di una babysitter fino al massimo di 600 euro al mese. Ovviamente per chi vuole diventare una babysitter questi sono passaggi importanti da sapere perché influiranno con il regime fiscale.

Che cos’è il voucher baby sitter

Si tratta di un’agevolazione per chi deve regolarizzare chi ad esempio effettua dei lavori in casa come
collaboratrice, tra cui rientra anche la babysitter, e che permette attraverso i voucher PrestO di
regolarizzare e di non avere personale in nero.
Nel corso del 2018 inoltre è stato confermato il  bonus baby sitter un beneficio che viene erogato
attraverso l’INPS ed è sicuramente un modo per garantire ai genitori che lavorano tutto il giorno di
avere  un supporto in casa e di rientrare della cifra o una parte della cifra stessa.

Possono essere ammesse all’erogazione del voucher, le lavoratrici iscritte presso la gestione separata dell’INPS e le libere professioniste, le lavoratrici dipendenti o anche le imprenditrice lavoratrici autonome, mentre invece, non sono ammesse al beneficio le lavoratrici che usufruiscono di benefici, del fondo per le politiche sulle pari opportunità e quelle invece che appartengono alla rete pubblica e quindi ottengono i benefici per l’infanzia da questo tipo di settore.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.