Criminologo, come intraprendere questa carriera


Criminologo




La criminologia è la scienza che studia i reati, gli autori dei reati, le vittime, le forme di prevenzione e controllo del crimine oltre che i metodi per reinserire nella società i colpevoli dei reati e dare supporto alle vittime.

Diversi corsi in criminologia

In varie città italiane si stanno diffondendo diversi corsi in criminologia o scienze investigative che i ragazzi possono frequentare per diventare criminologi.

In alternativa, si può diventare criminologo frequentando anche altre facoltà come sociologia, psicologia, giurisprudenza, pedagogia o scienze politiche oppure medicina, scienze biologiche, chimica e fisica (anche perché in ogni caso sarà necessario specializzarsi, ad esempio con un master).

Il corso di studi specifico in criminologia, se presente, si compone di 3 anni in cui si dovranno raggiungere 180 CFU.




Durante gli anni di studi

Durante gli anni di studi, lo studente approfondirà gli aspetti più importanti per operare nell’ambito della criminologia come le tecniche investigative, le tipologie di analisi dei reperti e l’evoluzione delle teorie criminologiche.

Si faranno anche esercitazioni e prove pratiche e si studieranno e faranno confronti con la casistica giurisprudenziale.

Imprescindibile, oltre allo studio di materie legate alla criminologia, saranno anche le materie legate al diritto; questo anche perché fra gli sbocchi occupazionali si potrà trovare impiego nell’ambito giuridico-amministrativo pubblico e privato o forense.

Ma anche presso amministrazioni, nel terzo settore e nelle organizzazioni internazionali, per le quali sia necessaria una specifica preparazione giuridica.

Dopo la laurea, sarà necessario frequentare un percorso formativo ulteriore per specializzarsi.

Oltre ai criminologi specializzati in scienze investigative, ovvero coloro che si occupano di ricostruire la scena di un crimine, valutare la psicologia del reo e dare supporto alle vittime, esistono anche:

  • criminologi specializzati in sicurezza, coloro che si occupano della prevenzione e del contrasto del crimine nell’ambito delle politiche di sicurezza pubblica
  • criminologi clinici, lavorano come esperti nei tribunali di sorveglianza o dei minori (con i soggetti che devono ricevere assistenza psicologica e sociale).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.