Partita IVA semplificata, va aggiunta l’IVA alle fatture?


Partita IVA




La partita IVA semplificata è un tipo di regime fiscale che possono adottare le attività che abbiano un certo volume d’affari. Nello specifico, le attività che erogano servizi non devono superare i 400 mila euro di ricavi mentre le altre attività non devono superare i 700 mila euro. Sicuramente quando si inizia a lavorare in proprio è una delle migliori scelte da fare.

La partita IVA semplificata

La partita IVA semplificata prevede appunto delle semplificazioni dal punto di vista delle scritture contabili, in quanto il soggetto non sarà tenuto alla redazione del bilancio.

Tuttavia, dovrà tenere:

  • i registri IVA (sul quale annotare tutti i documenti relativi ai fini IVA come le fatture di acquisto o di vendita o il registro dei corrispettivi);
  • il registro dei beni ammortizzati;
  • il Libro Unico del Lavoro (nel caso si avessero dipendenti);
  • il registro degli incassi.

I casi in cui l’IVA non va aggiunta alle fatture emesse si verificano quando si adotta il regime forfettario. Chi adotta il regime forfettario, infatti, è esonerato dall’IVA in molti adempimenti.




Si pensi, ad esempio, al fornitore che adotta questo regime: le sue fatture non conterranno l’IVA ma la dicitura “Operazione senza applicazione dellIVA ai sensi dellart. 1, comma 58, Legge n. 190/2014, regime forfetario, senza applicazione della ritenuta alla fonte a titolo dacconto”.

Si è esonerati dall’IVA anche nel caso di adozione del regime dei minimi.

Nelle fatture emesse dai contribuenti che utilizzano questo regime, andrà indicato che si tratta di una “operazione senza applicazione dellIVA ai sensi dellart. 1, comma 100, Legge n. 244/2007. Regime fiscale di vantaggio per limprenditoria giovanile e per i lavoratori in mobilità ex art. 27, commi 1 e 2, DL n. 98/2011”.

Infine, ci sono altre operazioni che, per diverse ragioni, sono esenti da IVA.

Vale a dire:

  • le operazioni immobiliari;
  • le prestazioni sanitarie;
  • le attività educative e culturali;
  • le operazioni relative a riscossione di tributi.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.