Toelettatura cani, quali permessi occorrono


Toelettatura cani




Per aprire un negozio di toelettatura è necessario il permesso del Comune in cui si aprirà l’attività. Questo viene rilasciato dopo il parere positivo dell’Ufficio Veterinario dell’Asur (Azienda Sanitaria Unica Regionale). ’ASL, infatti, richiede che gli impianti di toelettatura cani ed i locali in cui si svolge o si svolgerà la professione possiedano i seguenti requisiti:

  • pareti lavabili ed igienizzabili;
  • piletta di scolo per le acque scure posta in prossimità delle vasche;
  • piccola sala d’attesa divisa dalla stanza di toelettatura;
  • superficie aereo-illuminante (porte e finestre apribili verso l’esterno) pari ad 1/10 della superficie calpestabile destinata alla toelettatura;
  • prese elettriche ed interruttori a tenuta stagna;
  • pozzetto di decantazione al servizio di ogni vasca per dividere le acque scure dal pelo.

Inoltre, a seconda delle regioni/province possono essere richiesti anche altri requisiti come:

  • impianto d’aspirazione almeno per i fumi e gli odori e spesso anche per il pelo volatile (supportato da idonea canna fumaria o impianto a circuito chiuso con filtri assorbenti nel caso in cui le superfici aereo-illuminanti siano sottodimensionate);
  • deumidificatore;
  • certificati di biodegradabilità per i prodotti di consumo (shampoo, balsamo, antiparassitari e così via);
  • apparecchiature elettriche marchiate Ce;
  • relazione d’impatto acustico;
  • contratto con una ditta di smaltimento rifiuti per smaltire il pelo tagliato.

Ad ogni modo, per svolgere l’attività è necessario presentare la SCIA al Comune di appartenenza per la toelettatura degli animali. I locali dove si svolgerà l’attività devono avere la destinazione d’uso compatibile con quella prevista dal piano urbanistico comunale e devono rispettare le norme previste in materia urbanistica, igiene pubblica, igiene edilizia, tutela ambientale e così via.

Infine, sempre per quanto attiene alla location, questa deve avere una metratura compresa tra i 100 e i 200 mq e lo stile deve essere piacevole e ispirare fiducia agli animali e ai padroni.






Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.