Falegname, come aprire un’attività


Falegname




Il mestiere del falegname esiste da secoli ed è un’arte affascinante che attira sempre più giovani a cui piace lavorare ed intagliare il legno per crearne delle bellissime sculture o dei mobili di alto pregio. Molto spesso, infatti, dopo un periodo di formazione per imparare a lavorare il legno e ad utilizzare gli altri strumenti necessari per questo mestiere, il falegname può decidere di lavorare presso botteghe di falegnami esperti che già operano da tempo oppure presso compagne di costruzioni che ricercano anche la figura del falegname.

Falegname, la ditta in proprio

In alternativa, possono decidere di aprire una propria attività: un falegname può infatti decidere di avviare una propria attività, una vera e propria azienda che ha lo scopo di realizzare e vendere pezzi di mobilio. Il falegname deve quindi dotarsi di un locale in cui svolgere la propria attività che rispetti tutte le norme di tipo sanitario, strutturale e antincendio.

Meglio scegliere un’ubicazione periferica in modo da poter svolgere la propria attività indisturbati e sicuri di non arrecare alcun fastidio con rumori o odori molesti. A questo proposito, bisogna richiedere l’autorizzazione per le emissioni in atmosfera e farsi rilasciare tutta la documentazione circa l’impatto acustico relativo ai motori dei macchinari elettrici che vengono utilizzati.

Le attrezzature da acquistare

Infatti, il futuro falegname deve munirsi di tutte le attrezzature, macchinari e strumenti utili per lavorare il legno. Infine, è necessario ottenere anche l’autorizzazione per gli scarichi delle acque reflue e per lo smaltimento dei rifiuti speciali. Per quanto riguarda gli altri adempimenti burocratici da seguire quando si vuole aprire una propria falegnameria, occorre aprire la partita IVA presso la Camera di Commercio del proprio territorio ed iscrivere la propria attività al Registro delle imprese artigiane.




Quanto alle contribuzioni previdenziali e assicurative, l’altro passo è quello di iscriversi alla gestione INPS prevista per gli artigiani e assicurarsi contro gli infortuni presso l’INAIL.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.