Scuola alberghiera, quali sono i requisiti per accedervi


Scuola alberghiera




La scuola alberghiera è la scelta sempre più frequente di molti studenti dopo aver terminato le scuole medie.  Le ragioni di questa scelta vanno ricercate sia nel fatto che questa scuola è un Istituto professionale che forma dei professionisti che potranno, dopo il percorso scolastico, immettersi nel mondo del lavoro sia per il successo che il mondo della cucina e del turismo stanno avendo anche a livello mediatico.

La qualifica professionale nella scuola alberghiera

A proposito della qualifica professionale che si ottiene, bisogna precisare che, dopo il triennio, si ottiene un diploma professionale mentre dopo i cinque anni, lo studente consegue un diploma di maturità con qualifica di tecnico dei servizi turistici o di tecnico dei servizi di ristorazione. Già questo è un ottimo punto di partenza per chiunque, dopo le scuole, non voglia proseguire gli studi ma voglia trovarsi già un impiego: la scuola alberghiera offre, infatti, diverse alternative e opportunità professionali.

Per quanto riguarda i requisiti per accedere alla scuola alberghiera, non ve ne sono di specifici se non quello di aver conseguito il diploma di scuola media e avere passione e propensione per la cucina, per il rapporto con il pubblico e per il turismo.

Diversi gli indirizzi da scegliere

Infatti, lo studente può scegliere fra tre diversi indirizzi a seconda delle sue attitudini e del lavoro che vorrà fare in futuro. Sceglierà l’indirizzo enogastronomia se intende approfondire le materie che attengono alla cucina e se in futuro vuole diventare chef o cuoco.




Sceglierà l’indirizzo servizi di sala e di vendita, se è interessato all’accoglienza dei clienti, all’organizzazione di feste e banchetti: con questo indirizzo lo studente potrà diventare sommelier, addetto di sala bar o maitre e responsabile di sala. Infine, scegliendo l’indirizzo di accoglienza turistica, studierà tutto quello che attiene all’accoglienza turistica di servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera (gestione delle prenotazioni, strategie di comunicazione, tecniche di amministrazione, assistenza clienti).




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.