E-commerce, azzardo o realtà redditizia?


E-commerce




Internet ha creato una serie di opportunità e di potenzialità che in molti sono stati pronti a cogliere (e ancora lo fanno): una di queste è sicuramente l’e-commerce. Si tratta di negozi online, che possono essere affiancati o meno a negozi fisici, in cui il venditore crea un catalogo di prodotti o servizi che diventano accessibili ai clienti 24 ore su 24, in qualsiasi giorno della settimana, un vero e proprio lavoro online da prendere seriamente e con le dovute cautele.

E-Commerce, da dove si inizia per crearne uno

Il cliente può così consultare questa offerta, effettuare i propri ordini, acquistando ciò di cui ha bisogno: riceverà ciò che ha ordinato in pochi giorni, direttamente a casa propria. Quindi, per un’azienda che vuole far conoscere i propri prodotti e vuole allargare il proprio bacino di clienti (e magari raggiungere anche clienti esteri), la scelta dell’e-commerce è sicuramente azzeccata.

Infatti, un sito e-commerce non necessita di costi tipici di un negozio fisico e cioè quelli relativi:

  • all’ affitto o all’acquisto del locale;
  • alle utenze;
  • agli stipendi per il personale;
  • all’arredamento;
  • alla gestione del punto vendita;
  • alla merce e al magazzino.

I costi per realizzare la piattaforma

A questi bisogna aggiungere i costi legati alla Partita IVA e alle consulenze con il commercialista. Invece, un e-commerce presenta queste voci di costo:




  • realizzazione del sito per l’e-commerce (piattaforma, software, hosting);
  • gestione del sito;
  • apertura della Partita IVA;
  • costi del commercialista.

Online, sarà anche necessario pubblicizzarsi e quindi bisogna considerare anche i costi relativi alla pubblicità. In definitiva, decidere di aprire un e-commerce può diventare una realtà redditizia quando si hanno soldi da investire e si ha un progetto ben chiaro: infatti, bisogna considerare diversi costi per la realizzazione dell’e-commerce e le varie strategie per pubblicizzarlo (ad esempio, sui social o tramite strategie SEO).

Può rivelarsi un azzardo, invece, quando non si abbiano soldi da investire e non si abbia ben chiaro cosa serva per creare un e-commerce.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.