Pilota di drone, un lavoro ben retribuito


Pilota di drone




Da qualche anno, si sono imposti sul mercato i droni (che rientrano nella categoria dei SAPR- Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto), apparecchi che volano, pilotati da remoto, senza pilota umano a bordo. Diventare pilota di drone è tra i lavori più ricercati proprio perché questi mezzi si prestano a varie tipologie di uso: attualmente, quello più diffuso, è l’utilizzo per girare riprese dall’alto o scattare fotografie ma ci sono aziende che stanno sperimentando dei servizi di consegna a domicilio utilizzando questi apparecchi.

Pilota di drone, una professione remunerativa

I droni sono pilotati a distanza (da remoto) da un pilota di drone (o dronista), una figura professionale molto ricercata. Molti amanti delle nuove tecnologia hanno visto proprio in questi apparecchi di nuova generazione, un modo per guadagnare e trasformarlo in un vero lavoro. Un pilota di drone, in genere, inizia la sua carriera per hobby o come pilota amatoriale; poi, magari, può trovare occupazione come dipendente di un’azienda o di un ente.

Ad ogni modo, quello da pilota di drone, può essere un’attività remunerativa:  il fatturato annuo, per la maggior parte di loro, si aggira fra i 5 mila euro e i 15 mila euro. In questo caso, si tratta, più che altro di piloti freelance che hanno fatto di questa attività un modo per arrotondare il proprio stipendio. Tuttavia, ci sono anche piloti di droni che fatturano più di 100 mila euro all’anno (il 4%) e altri che guadagnano intorno ai 20 o 50 mila euro all’anno (il 7%).

Anche a seconda del drone pilotato, i guadagni variano:

  • i piloti di droni con attestato L che pilotano droni da 4 a 25 chili, hanno i fatturati più alti;
  • i piloti di droni con attestato VL che pilotano droni da 300 grammi a 2 chili, fatturano fra i 5 e i 15 mila euro all’anno;
  • i piloti di droni più leggeri, fatturano meno di 5 mila euro all’anno.




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.