Agente immobiliare, quali requisiti sono richiesti


Agente immobiliare, quali requisiti sono richiesti




Diventare agente immobiliare è, attualmente, una delle aspirazioni di molti giovani che vogliono entrare a far parte di un settore che, seppur in crisi, necessita di professionisti che sappiano mediare fra chi voglia vendere o mettere in affitto un appartamento e un possibile proprietario o inquilino di tale casa. Attualmente, per diventare agente immobiliare è necessario superare un esame che consiste in due prove scritte e una orale: prima di accedere a questo esame bisogna frequentare un corso di formazione presso un ente di formazione accreditato.

Corso per agenti di affari in mediazioni immobiliari nella CCIA di residenza o di domicilio professionale

In particolare, il corso è denominato “Corso per agenti di affari in mediazioni immobiliari nella CCIA di residenza o di domicilio professionale”. Tuttavia, per poter diventare un professionista è necessario possedere dei requisiti senza i quali non si può acquisire il titolo di agente immobiliare.

Questi sono i requisiti personali da possedere:

  • aver compiuto 18 anni e godere di tutti i diritti civili;
  • la cittadinanza italiana o europea o la residenza italiana;
  • la residenza nella provincia della Camera di Commercio a cui si è iscritti (nel caso ci sia un trasferimento, è necessario comunicare alla Camera competente questo trasferimento);
  • un diploma di secondo grado (non è importante l’indirizzo scolastico).

Per quanto riguarda i requisiti morali sono:

  • non essere interdetto, inabilitato, fallito, condannato per delitti e per ogni altro reato per cui la legge preveda la pena della reclusione non inferiore a due anni e al massimo a cinque anni;
  • di non essere sottoposto a normative antimafia;
  • non essere assoggettato a sanzioni amministrative.

Inoltre, è obbligatorio possedere una polizza assicurativa.

Ovviamente, altre condizioni necessarie per diventare agente immobiliare sono quelle di frequentare un corso di formazione e superare l’esame presso la Camera di Commercio. L’iter per diventare un professionista dell’immobiliare, dunque, richiede tutti questi requisiti e il superamento dell’esame: un agente immobiliare, infatti, non deve avere solo competenze nel settore immobiliare ma anche nel settore giuridico ed economico.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.