Smart working, la gestione dei dipendenti


Smart working




Lo smart working o lavoro agile è una modalità di lavoro che permette ai dipendenti di lavorare da casa, senza doversi recare in ufficio, organizzando la propria giornata lavorativa in base alle cose da fare. Di recente, questa modalità di lavoro si è resa sempre più necessaria a causa dell’emergenza Coronavirus, per evitare spostamenti dei dipendenti e assembramenti negli uffici che potrebbero comportare un’eventuale diffusione del contagio, senza però compromettere il proseguo delle attività dell’azienda.

Lo smart working venga svolto in maniera efficiente

Affinché lo smart working venga svolto in maniera efficiente, è necessario che ci sia un’efficace comunicazione interna in modo che i lavoratori sappiano chiaramente quali mansioni svolgere e quale sia il loro ruolo, senza che ci sia confusione o ambiguità, dovuta magari al fatto di non potersi rapportare fisicamente con gli altri colleghi o con il datore di lavoro.

Proprio per questo, è fondamentale utilizzare degli strumenti che permettano ai diversi lavoratori di mettersi in collegamento fra di loro anche a distanza. Non può mancare poi, nella gestione dei dipendenti, la fiducia: lo smart working, non basandosi sulla presenza, ma sui risultati raggiunti, necessita di un’efficace organizzazione dei propri tempi e spazi di lavoro.

L’organizzazione può essere fatta in maniera autonoma

L’organizzazione può essere fatta in maniera autonoma, in modo da non generare stress ma anche da evitare distrazioni: per questo, può essere utile stilare una lista di cose da fare giornalmente così che, a fine giornata, si possa verificare che tutto sia stato portato a termine.




Il datore di lavoro può monitorare, con appositi strumenti, tutte le attività svolte dai collaboratori e verificare se effettivamente ognuno abbia lavorato (o stia lavorando), invece che fare altro.

Esistono software che consentono:

  • al lavoratore, di far partire il tempo in base alle varie sessioni di lavoro che svolge, così da capire quanto tempo dedica ad una singola attività e da poter inviare, eventualmente, una sintesi di ciò che ha fatto al datore di lavoro;
  • l datore di lavoro, di visionare in tempo reale alcune schermate di ciò che sta facendo il lavoratore.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.