Lavoro 2020, sarà l’anno degli influencer ufficiali?


Lavoro 2020




Quello dell’influencer è uno dei lavori più ambiti e in voga degli ultimi anni: infatti, se fino a dieci anni fa questo lavoro nemmeno esisteva ora è diventata una vera e propria professione capace di fruttare parecchi soldi a chi la svolge. Secondo delle stime, nel 2020, la professione dell’influencer varrà oltre 10 miliardi di dollari.

Ad avere la meglio anche il prossimo anno saranno sempre le celebrity

Ad avere la meglio anche il prossimo anno saranno sempre le celebrity (personaggi pubblici come attori, modelle, atleti, cantanti) e le social celebrity (personaggi diventati famosi appunto sui social come gli YouTuber o i blogger).

Le celebrity verranno ingaggiate ancora da aziende che vogliono far conoscere il proprio brand perché, grazie alle sponsorizzazione da parte di questi personaggi riescono ad aumentare l’awareness (la consapevolezza) dei propri prodotti, servizi, eventi. Le social celebrity, invece, verranno scelte da aziende che vogliono creare una relazione con il pubblico in quanto sono più credibili perché “persone comuni” che ce l’hanno fatta.

Quindi, sarà realmente possibile diventare influencer

Quindi, sarà realmente possibile diventare influencer (anche se si tratta di un percorso difficile e lungo): anche per questa professione è necessario studiare e prepararsi per mettere in campo le strategie migliori e creare un profilo autentico e capace di creare valore “attirando” follower fedeli capaci di rilasciare like e commenti positivi. Tutto questo è molto importante per sfondare, tenendo conto che siamo nell’era dei follower acquistati o degli hater che denigrano l’influencer di turno.




Sicuramente, oltre a questo, è importante essere diversi senza strafare: infatti, per diversità non si intende stravaganza ma la capacità di creare contenuti (che siano foto, video, storytelling) diversi e di qualità. La chiave per avere successo come influencer e riuscire a farne la propria professione sta proprio nell’essere se stessi senza finzioni perché i follower “seguono” chi può essere un modello non solo per quanto riguarda l’abbigliamento, il make up e così via ma anche e soprattutto come persona.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.