Lavoro 2020, le professioni che scompariranno


Lavoro 2020




Molte delle attuali professioni sono destinate a sparire da qui a pochi anni per via dell’avanzare della tecnologia e dell’innovazione. Fra queste, soprattutto quelle manuali come quella del contadino o dell’operaio: la meccanizzazione sta sempre più avanzando così come il ricorrere all’uso dei robot. E quindi quale sarà il lavoro del 2020 per cui vale la pena formarsi?

Molte aziende agricole stanno già iniziando a ridurre

Infatti, in quest’ottica, molte aziende agricole stanno già iniziando a ridurre il proprio personale umano. Anche la figura del postino verrà sostituita perché si utilizzeranno droni o robot oppure si farà ricorso all’informatica con cui si potranno consegnare poste e pacchi in poche ore senza l’ausilio di uomini o donne. Un’altra professione destinata a scomparire è quella del consulente assicurativo: di qui a qualche anno, infatti, sarà sostituito dall’Intelligenza Artificiale che sarà in grado di trovare la polizza giusta semplicemente inserendo i propri dati in un software.

Allo stesso modo scomparirà la figura del consulente finanziario-bancario.

Infine, anche la figura dell’avvocato sparirà: contribuirà a ciò il fatto che il mercato è ormai saturo, ogni anno ci sono sempre più laureati in giurisprudenza e non tutti riusciranno a svolgere effettivamente questa professione oppure a trovare dei clienti. Inoltre, sempre l’Intelligenza Artificiale la farà da padrone e sostituirà l’interpretazione delle leggi fatta dagli umani.




Nel mercato del lavoro è dunque fondamentale formarsi

Per “sopravvivere” nel mercato del lavoro è dunque fondamentale formarsi per poter diventare un professionista nel settore digitale: infatti, sarà proprio questo il settore che andrà per la maggiore perché c’è ancora poca concorrenza ed è più facile e veloce potersi affermare. Se, invece, ci si è già formati nei “mestieri tradizionali” bisognerà aggiungere delle ulteriori competenze al proprio curriculum in modo da non correre il rischio di venire rimpiazzati dalla tecnologia o da altri concorrenti più preparati.

In questo senso, acquisire competenze digitali sarà indispensabile ed un fattore critico per poter continuare a rendere spendibile il proprio profilo nel mercato del lavoro.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.