Imbianchino, come iniziare questo lavoro


Imbianchino




Molte persone decidono di diventare imbianchini e dedicarsi a questa attività. Quando si vuole iniziare a lavorare come imbianchino, è necessario prima di tutto capire a che tipo di imbiancatura ci si dedicherà (da interni, da esterni o entrambe). Inoltre, bisogna capire in quale area si offriranno i propri servizi (in un paese, in città o in un’intera regione).

Imbianchino, studiare i competitors

Tutte queste informazioni “preliminari” sono funzionali allo scegliere i propri clienti oggettivi: proprietari di appartamenti, proprietari di ville e così via. Anche studiare la concorrenza può essere utile, così da cercare di offrire dei servizi e delle prestazioni migliori e diverse rispetto agli imbianchini che già operano nella stessa area.

Per prima cosa, bisogna scegliere il nome della propria attività e registrare il nome della impresa e della attività. Successivamente, scegliere se lavorare come soggetto singolo (impresa artigiana classica o unipersonale) oppure come dipendente.

Non è da tralasciare anche il regime fiscale da rispettare per non incorrere in sanzioni. Passando alla vera e propria fase operativa, bisogna acquistare tutte le attrezzature che serviranno per svolgere il lavoro da imbianchino: scala, secchi per la vernice, stracci, rulli e pennelli, tuta da lavoro, polverizzatori, maschere per il viso e impalcature.




I mezzi da utilizzare

E’ fondamentale anche avere a disposizione un veicolo adatto per poter portare a casa del cliente tutta l’attrezzatura necessaria per svolgere il proprio lavoro.

Infine, una volta che si è acquisita già una certa clientela, è consigliabile aggiornare periodicamente il portfolio con tutti i lavori realizzati così da poterli mostrare ad altri clienti interessati ai propri servizi. Per poter acquisire altri clienti, bisogna affidarsi, infatti, al passaparola dei clienti soddisfatti; per questo, è fondamentale curare il rapporto con i clienti, essere cordiali e professionali perché inizialmente saranno proprio loro a fare da pubblicità con le proprie recensioni.

Oppure si può ricorrere a dei volantini o realizzare degli annunci oltre che offrire delle promozioni come dei coupon a chi deciderà di scegliere il proprio servizio.



Загрузка...

4 Trackbacks / Pingbacks

  1. Imbianchino, come imparare questa professione
  2. Imbianchino, è possibile farlo con la partita iva semplificata?
  3. Imbianchino, i costi medi per pitturare casa
  4. Imbianchino, quale ditta aprire

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.