Idraulico: come aprire una ditta individuale


Idraulico




Dopo aver intrapreso il percorso per diventare idraulico cosa succede dal punto di vista fiscale per essere in regola in tutto? Un idraulico può aprire una ditta individuale? Assolutamente sì. Anzi, in alcuni casi, aprire un’attività è assolutamente consigliato. Non solo perché così darete molta più importanza e trasparenza al vostro lavoro, ma perché vi assicurerete di raggiungere i successi e i risultati sperati. Come aprire una ditta? E quali sono i servizi che si possono offrire?

Come aprire una ditta di idraulica: cosa sapere?

Per aprire una ditta, è necessario ovviamente avere delle certificazioni che attestino il nostro modo di lavorare e la conoscenza. Possiamo valutare di prendere una laurea o di seguire vari corsi. Oltre a questo, è obbligatorio avere almeno due anni di esperienza alle spalle presso una ditta del settore. Se rispondete a questi requisiti, potrete iscrivervi all’Albo delle Imprese Artigiane. Inoltre, dovrete richiedere un certificato di riconoscimento dei requisiti professionali. In ultimo, farete richiesta alla SCIA di rilasciare il documento di aperta attività della vostra ditta.

Nel momento in cui, inoltre, vedrete che gli affari stanno girando bene, potrete assumere altri idraulici ed espandere la vostra ditta. Così, avrete, per esempio, il modo di offrire il Pronto Intervento Idraulico, un servizio indispensabile per il cittadino, che dovrebbe usufruirne 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.

Guadagni di un idraulico: quali sono le mansioni?

Di conseguenza, applicherete una tariffa importante. In base al servizio per cui sarete chiamati, potrete con trasparenza presentare il vostro listino al cliente. Ogni ditta, infatti, deve rispettare le regole di trasparenza e riportare il proprio tariffario sul sito. Il cliente deve conoscere i vostri servizi, come opererete e quanto gli costerà il tutto.




Di certo, lavorare come idraulico per conto proprio vi permetterà di aumentare il giro e il volume di affari. Se da una parte lo stipendio fisso di un idraulico ammonta a circa 1,500,00 euro, lo stipendio di un proprietario potrebbe anche sfiorare 5,000,00 euro.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.