Riscatto di laurea come richiederlo e quanto costa


Riscatto di laurea come richiederlo e quanto costa




Il riscatto degli anni della laurea è una misura molto vantaggiosa per chi voglia anticipare la pensione: infatti, permette di poter convertire gli anni di studio in anni utili per il calcolo dell’anzianità contributiva. Ma a cosa sere e che cos’è il riscatto di laurea?

Tuttavia, il riscatto comporta dei costi e, per questo, bisogna valutare attentamente se convenga o meno.

Infatti, il costo dipende dallo stipendio che si percepisce al momento della domanda.

Il calcolo del riscatto di laurea viene effettuato in questo modo:

  • i lavoratori occupati che abbiano conseguito il titolo in una data antecedente al 31 gennaio 1995, la formula è data dall’ultima retribuzione imponibile per l’aliquota IVS del 33%;
  • per gli inoccupati, l’IVS del 33% si applica sul reddito minimo soggetto ad imposizione della gestione INPS Artigiani e Commercianti pari a 15.710 euro nel 2018.

Per i cittadini con meno di 45 anni, sono previste delle agevolazioni proprio per incentivare a procedere con il riscatto degli anni della laurea.
Cambia, infatti, la regola per il calcolo perché, a prescindere dal reddito del lavoratore, l’aliquota IVS viene applicata sul reddito minimo soggetto a imposizione della gestione INPS Artigiani e Commercianti.




Inoltre, c’è una detrazione del 50% dell’onere sostenuto distribuita in 5 quote annuali oltre che la possibilità di suddividere l’onere dovuto fino a 60 rate mensili.

In pratica, gli Under 45 pagheranno un importo di 5.241,30 euro per il riscatto di ogni anno di studio. Un requisito è che però il percorso di studi sia stato terminato oltre il primo gennaio 1996.

Comunque, a prescindere dall’età e da queste agevolazioni che spettano agli Under 45, il requisito fondamentale è quello che il titolo di studio sia stato effettivamente conseguito.

Inoltre, il titolo di studio deve rientrare in queste categorie:

  • diploma universitario (durata superiore a 3 anni ed inferiore a 2 anni);
  • diplomi di laurea di durata inferiore a 4 anni e superiore a 6 anni;
  • diploma di specializzazione post laurea;
  • dottorati di ricerca.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.